Percorso di navigazione

Più diritti per i bambini - 17/02/2011

Bambino in un bosco che regge la bandiera europea © UE

L'UE ha presentato un programma per tutelare i minori e difenderne i diritti in Europa e nel mondo.

Il programma proposto dalla Commissione per tutelare meglio i diritti dei minori prevede le seguenti 11 misure, che comportano soprattutto modifiche di ordine giuridico e un sostegno alle autorità competenti dei paesi UE:



  • norme per tutelare meglio i minori (in quanto gruppo particolarmente a rischio) durante i processi e nei tribunali
  • norme per salvaguardare i minori quando sono imputati o ritenuti colpevoli di un reato
  • norme per garantire che le sentenze sulla responsabilità genitoriale a seguito di divorzio o separazione vengano riconosciute ed eseguite in tutti i paesi dell'UE
  • azioni per promuovere le linee guida del Consiglio d'Europa per una giustizia a misura di bambino English e per tenerne conto nelle future leggi civili e penali
  • sostegno alla formazione dei giudici e di altri operatori per venire incontro alle esigenze dei minori nelle aule di giustizia
  • migliore preparazione delle autorità competenti per i minori non accompagnati, tra cui i richiedenti asilo nell'UE
  • attenzione particolare ai minori nei futuri programmi dell'UE per aiutare i rom ad integrarsi meglio nella società
  • sostegno per un a rapida attivazione del numero verde 116 000 per denunciare la scomparsa di bambini (incoraggiando anche i sistemi di allerta transfrontalieri per i minori sequestrati e a rischio)
  • misure per contrastare il bullismo e l'adescamento di minori online, l'esposizione a contenuti nocivi e altri rischi legati all'uso delle nuove tecnologie mediante il programma dell'UE per un Internet più sicuro English
  • sostegno per combattere la violenza contro i bambini e il turismo sessuale a danno di minori e per proteggere le vittime di conflitti armati, mediante i programmi di aiuto ai paesi extra UE
  • un sito web dell'UE dedicato esclusivamente ai diritti dei bambini

Tutte queste misure sono illustrate in maggiore dettaglio nella comunicazione della Commissione sui diritti dei minori DeutschEnglishfrançais .

Inoltre, l'Unione europea si impegna a tener conto degli interessi dei bambini in tutte le sue politiche e legislazioni.

In un sondaggio del 2009 English il 78% dei giovani intervistati aveva dichiarato di non essere consapevole dei suoi diritti e l'80% non sapeva chi contattare in caso di bisogno.

Questi risultati sono stati confermati da un ulteriore sondaggio condotto dall'UE nel 2010 sugli adolescenti Englishfrançais , con un'attenzione a determinate categorie, come i rom, i sinti, i nomadi e i giovani con esigenze particolari.

I diritti dei minori sono sanciti dal diritto dell'UE e, in particolare, dalla Carta dei diritti fondamentali dell'UE, che sia l'Unione europea che i suoi Stati membri sono giuridicamente tenuti ad osservare. Tutti i 27 paesi europei hanno anche ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo.

Per saperne di più sui diritti dei minori English

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili