Percorso di navigazione

Bulgaria e Romania: ancora troppa corruzione - 24/07/2008

Striscione sull'edificio Berlaymont per salutare l'ingresso di Bulgaria e Romania nell'UE

Le ultime relazioni della Commissione esortano i due paesi ad  accelerare la riforma della giustizia e ad impegnarsi di più nella lotta contro la corruzione

Quando la Bulgaria e la Romania aderirono all'UE nel 2007, entrambe presentavano sistemi giudiziari carenti e problemi di corruzione. La Bulgaria era inoltre chiamata a combattere anche la criminalità organizzata. Due recenti relazioni valutano i progressi compiuti a fronte degli impegni assunti.

La conclusione generale è che entrambi i paesi si sono impegnati seriamente, soprattutto in campo giudiziario, e che sono stati compiuti dei progressi, anche se servono ulteriori interventi.

In Romania sono stati introdotti gli elementi di base di un sistema giudiziario moderno, ma le strutture rimangono fragili e i casi di corruzione ai vertici vengono spesso politicizzati. Nella relazione si esorta il governo a promuovere ulteriori riforme.

Alla Bulgaria viene rimproverato che la lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata non produce i risultati attesi. I criminali restano spesso impuniti e raramente i loro beni vengono congelati. Anche il finanziamento dei partiti politici risulta poco regolamentato. Le irregolarità nella gestione finanziaria hanno indotto la Commissione a sospendere alcuni finanziamenti dell'UE negli ultimi sei mesi.

La relazione della Commissione esorta la Bulgaria a "tradurre le parole in fatti e rispettare il suo impegno a promuovere una vera riforma".

Le valutazioni si basano sulle informazioni fornite dai governi dei due paesi, dalla Commissione, dagli altri paesi dell'UE presenti in Bulgaria o in Romania e dalle organizzazioni della società civile.

Per entrambi i paesi sono stati fissati una serie di obiettivi. La Romania deve ad esempio introdurre misure anticorruzione negli enti locali. La Bulgaria è invece tenuta ad emendare la costituzione per fugare eventuali dubbi sull'indipendenza e la trasparenza del sistema giudiziario.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili