Percorso di navigazione

Un giornalismo impegnato per un mondo migliore - 16/05/2008

Un premio europeo per  i giornalisti che difendono i diritti dell'uomo, la democrazia e lo sviluppo.

L'UE invita i giornalisti di tutto il mondo a candidarsi per il premio Lorenzo Natali Englishespañolfrançais per la libertà di parola (scadenza 30 giugno 2008).

Spiegando il significato del premio, il commissario per gli Aiuti umanitari Louis Michel ha dichiarato: “Senza informazione, senza i mezzi di comunicazione, il mondo perde la coscienza del passato, la conoscenza del presente e la possibilità di discutere del futuro.”

Il premio Lorenzo Natali è un elemento chiave della politica di sviluppo dell'UE Englishfrançais, secondo la quale difendere la democrazia e i diritti dell’uomo significa agire per il buon governo, la pace e il progresso nei paesi in via di sviluppo.

Quest'anno possono concorrere giornalisti di tutti i media (radio, televisione, stampa e internet) a livello mondiale e saranno assegnati premi per un totale di 50 000 euro. La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà a Strasburgo a novembre in occasione dell'edizione 2008 delle giornate europee dello sviluppo Englishfrançais.

Per selezionare i vincitori la Commissione collaborerà con due delle  più rinomate associazioni della stampa a livello mondiale: Reporters Without Borders e World Association of Newspapers, che rappresenta oltre 18 000 pubblicazioni in cinque continenti.

Lorenzo Natali è stato un eroe della lotta per la liberazione dell'Italia durante l'occupazione nel 1944.

Modulo d'iscrizione - premio Lorenzo Natali Englishespañolfrançais

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili