Percorso di navigazione

Rinnovare l'Europa - 28/09/2011

Il presidente della Commissione Barroso illustra la strategia dell'UE per la crescita sostenibile e l'occupazione nel suo discorso annuale al Parlamento europeo sullo stato dell'Unione.

"Siamo di fronte a una delle più grandi sfide della storia dell'Unione", ha dichiarato Barroso, riferendosi al persistere della crisi economica.

L'UE deve rinnovarsi e diventare più competitiva e autosufficiente, domando i mercati finanziari "irresponsabili", riducendo gli squilibri economici e affrontando le pressioni della globalizzazione.

Occorre innanzitutto una maggiore volontà e leadership politica per ricostruire un clima di ottimismo e di fiducia, tra la gente e nei mercati finanziari.

È inoltre necessario attuare integralmente il programma di riforme della Commissione affinché l'Europa possa creare occupazione e promuovere una crescita sostenibile.

Il programma comprende le seguenti misure:

  • rinnovo del sostegno alla Grecia: i paesi dell'area dell'euro si sono impegnati a dare il loro aiuto, a condizione che il paese attui con successo il programma di riforme
  • una nuova regolamentazione del sistema finanziario: alcune delle proposte sono state adottate, mentre altre sono ancora in attesa di approvazione, ad esempio in materia di derivati, vendita allo scoperto, credit default swap ed equa remunerazione per gli operatori delle banche
  • una tassa sulle transazioni finanziarie: si tratterebbe di un contributo degli istituti finanziari alla società, in cambio di quanto è stato fatto per loro; una parte delle entrate verrebbe utilizzata per finanziare il bilancio dell'UE DeutschEnglishfrançais proposto per il periodo 2014-2020, il cui obiettivo è investire nella crescita e nell'occupazione
  • combattere l'evasione fiscale: verrebbe introdotta una tassa europea sui risparmi e la Commissione sarebbe incaricata di negoziare accordi fiscali con i paesi extra UE per conto dell'Unione
  • rafforzare l'unione economica: vanno rimossi gli ostacoli giuridici e amministrativi agli scambi di servizi nell'UE (proposta sulla direttiva Servizi DeutschEnglishfrançais )
  • investire nella ricerca, nell'innovazione, nell'uso efficiente delle risorse e nell'istruzione: su questo tema dovranno essere adottate proposte dettagliate
  • collegare le reti energetiche, digitali e dei trasporti in Europa
  • affrontare il problema della disoccupazione giovanile: sostenere di più la formazione e i tirocini e accelerare gli altri programmi dell'UE.

La Commissione presenterà inoltre alcune proposte riguardanti le obbligazioni europee per il finanziamento di progetti, il cui obiettivo è raccogliere fondi da investire nei progetti infrastrutturali in Europa.

Un rinnovamento dell'Europa è possibile, ha dichiarato Barroso.

Discorso del presidente Barroso sullo stato dell'Unione 2011 DeutschEnglishfrançaisportuguês

Lettera dal Presidente Barroso al Presidente del Parlamento europeo, Jerzy Buzek

I cittadini potranno inviare le loro domande al presidente Barroso fino al 5 ottobre. Il presidente risponderà in un'intervista, che verrà trasmessa in diretta su World View English e Euronews TV.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili