Percorso di navigazione

Approvata la nuova Commissione europea - 09/02/2010

Sessione del Parlamento europeo © UE

La nuova squadra del presidente Barroso ottiene l'approvazione del Parlamento europeo.

Oggi il Parlamento europeo ha approvato in blocco i 26 candidati alla Commissione, dando il via alla nuova squadra del presidente Barroso. Con 488 voti a favore, 137 contrari e 72 astenuti, si è andati ben oltre la maggioranza richiesta.

Con la votazione si conclude un processo iniziato a settembre, quando il presidente Barroso aveva ottenuto il sostegno parlamentare per un secondo mandato.

La nuova Commissione avrebbe dovuto insediarsi nel mese di novembre 2009, ma i tempi si sono allungati, prima, a causa dei ritardi subiti dalla ratifica del trattato di Lisbona e, poi, per il ritiro della candidata bulgara dopo l'audizione parlamentare di gennaio. Rumiana Jeleva è stata poi sostituita dal vicepresidente della Banca mondiale Kristalina Georgieva, la cui audizione ha avuto luogo la settimana scorsa.

La nuova Commissione è composta da 27 membri, uno per ciascun paese dell'UE. Quattordici, compreso il presidente, facevano già parte dell'esecutivo precedente. L'attuale squadra resterà in carica per cinque anni.

La Commissione Barroso II s'insedierà quando i leader europei le avranno formalmente conferito l'incarico.

Orientamenti politici per la nuova Commissione DeutschEnglishfrançaisportuguês

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili