Percorso di navigazione

Il trattato di Lisbona passa anche in Irlanda - 03/10/2009

Si vota in Irlanda per il referendum sul trattato di Lisbona ©CE

Gli irlandesi tornano alle urne e approvano il trattato di Lisbona.

Il "sì" si è affermato a 16 mesi di distanza dal risultato negativo del primo referendum. Il governo irlandese ha deciso di indire una nuova consultazione dopo che i leader dell'UE avevano offerto al paese garanzie in merito alla sovranità nazionale e convenuto che ciascun paese dell'Unione avrebbe continuato a poter designare un proprio commissario.

Il trattato entrerà in vigore solo dopo la ratifica da parte di tutti e 27 i paesi membri. Dopo il voto favorevole dell'Irlanda, si attende solo che la Repubblica ceca e la Polonia portino a termine il processo di ratifica.

Il nuovo trattato mira a dare all'UE un ruolo più importante sulla scena mondiale e a semplificare il processo decisionale.

Per saperne di più sul trattato di Lisbona .

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili