Percorso di navigazione

La diversità culturale in primo piano nelle celebrazioni per il compleanno dell’UE - 09/05/2008

La festa dell’Europa in Sicilia

Film, concerti e feste all’aperto, dibattiti, concorsi: ce n’è per tutti i gusti alla festa dell’Europa, il 9 maggio

La festa dell'Europa si celebra ogni anno per commemorare la dichiarazione Schuman del 9 maggio 1950 – il primo passo verso la creazione di quella che è oggi l'Unione europea .

Tra le attività organizzate in tutta Europa per celebrare questa ricorrenza figurano: lezioni di cucina per esplorare nuovi orizzonti del gusto (Malta); proiezioni di film, come "Ci eravamo tanto odiati" (Danimarca) e cortei (Polonia). Eventi molto diversi che hanno un obiettivo comune: promuovere la comprensione reciproca.

Per gli amanti delle gare, ci sono una maratona (Italia), un concorso di lavorazione a maglia di scialli (Estonia), un concorso di ideazione di cartoline (Finlandia) e un quiz europeo e una gara di karaoke nei pub (Regno Unito).

Alcune attività avranno anche un tocco verde: in Lituania una grande zattera costruita con bottiglie di plastica riciclate percorrerà i fiumi fino a raggiungere il Mar Baltico; in Portogallo, verranno organizzati nelle scuole dibattiti su energia e cambiamenti climatici; in Svezia, infine, ci si chiederà come indurre i consumatori a comportarsi in modo più ecocompatibile.

Un’altra iniziativa programmata per il 9 maggio – la giornata dell'Europa nelle scuole – si propone di sensibilizzare i ragazzi all’azione dell’UE a favore dei paesi in via di sviluppo.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili