Percorso di navigazione

Un ambizioso piano dell'UE potrebbe ridurre dell'80% l'uso dei sacchetti di plastica - 08/11/2013

Opera d'arte creata solo con rifiuti di plastica per attirare l'attenzione sull'uso efficiente delle risorse

La Commissione propone di ridurre radicalmente l'uso delle borse di plastica nei prossimi 4 anni.

La proposta prevede che i paesi membri scoraggino l'uso di borse di plastica sottili nei modi che ritengono più efficaci. Fra le soluzioni possibili: tassare o vietare l'utilizzo dei sacchetti o stabilire obiettivi nazionali di riduzione.

In media, ogni europeo usa 198 sacchetti monouso all'anno, vale a dire uno al giorno per ogni famiglia. Le cifre sul consumo annuale nell'UE mostrano tuttavia forti differenze: si va dai 4 sacchetti a testa in Danimarca e Finlandia ai 466 in Polonia, Portogallo e Slovacchia.

Cambiare il comportamento dei consumatori

In molti dei paesi dell'UE che hanno applicato tasse obbligatorie ai sacchetti "usa e getta" si è registrato un crollo dell'uso di queste borse: i consumatori devono infatti pagarle ogni volta.

La maggior parte dei 100 miliardi di sacchetti di plastica distribuiti ogni anno da supermercati e negozi vengono utilizzati solo per una ventina di minuti. Poi però restano nell'ambiente per secoli e ogni anno ben 8 miliardi finiscono nei fiumi e nei laghi o inquinano le strade e gli spazi verdi.

Impatto letale sull'ambiente

Spesso i sacchetti che finiscono in mare sono inghiottiti dalla fauna marina e dagli uccelli, con conseguenze a volte fatali per balene, foche, gabbiani e molte varietà di tartarughe minacciate di estinzione. Nel Mare del Nord il 94% degli uccelli hanno ingerito della plastica, mentre In Italia il 73% dei rifiuti di plastica raccolti dai pescherecci lungo le coste della Toscana è costituito da sacchetti.

L'UE spera che il piano proposto aiuti a cambiare l'atteggiamento dei consumatori rispetto alle borse di plastica e al loro smaltimento.

Le nuove proposte riguardano solo i sacchetti sottili, che vengano riciclati o riutilizzati meno di quelli più spessi.

La Commissione risponde così all'invito dei ministri per l'Ambiente dell'UE di intervenire a livello europeo. La proposta è stata preceduta da ampie consultazioni pubbliche che hanno appoggiato un'iniziativa di portata europea.

Comunicato stampa - Piano per ridurre l'uso dei sacchetti di plastica

Video - Basta con i sacchetti di plastica! English

Domande frequenti English

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili