Percorso di navigazione

Premi per le città europee più "verdi" - 23/02/2009

Stoccolma e Amburgo designate prime "capitali verdi" UE; Budapest riceve il premio della settimana della mobilità.

Oggi che il 74% della popolazione dell'UE abita in città e agglomerati urbani di oltre 5 000 abitanti, l'esigenza di uno sviluppo urbano ecologico e sostenibile è particolarmente sentita. L'UE si è proposta di incoraggiare le iniziative in tal senso con il premio "Capitale verde europea" English . Possono fregiarsi di tale titolo per un anno le città che promuovono un ambiente urbano ecocompatibile e la cui amministrazione si impegna a risolvere i problemi ambientali.

Stoccolma e Amburgo sono le prime città alle quali è stato assegnato questo titolo: la capitale svedese sarà la "Capitale verde europea" del 2010 English e Amburgo le subentrerà nel 2011 English .

La giuria ha voluto premiare il vasto programma varato da Stoccolma per migliorare la qualità della vita depurando le acque, riducendo il rumore, introducendo un sistema integrato di trattamento dei rifiuti e un pedaggio urbano e aprendo nuove zone ricreative, fra cui spiagge balneabili.

Amburgo, che ha 1,8 milioni di abitanti, può vantarsi dell'ottima qualità dell'aria. Ma a farle vincere il premio sono state stavolta le misure per risparmiare energia negli edifici pubblici.

Un altro riconoscimento prestigioso - il premio della settimana europea della mobilità - è stato assegnato a Budapest per gli sforzi compiuti durante la settimana della mobilità English al fine di sensibilizzare gli abitanti al problema dell'inquinamento causato dal traffico e promuovere alternative più ecologiche.

Oltre agli eventi organizzati per promuovere un modello sostenibile di trasporto urbano - tra cui la "corsa dei pendolari intelligenti", in cui alcuni VIP hanno dimostrato l'efficienza dei trasporti pubblici - la capitale ungherese ha preso diversi provvedimenti permanenti, tra cui l'espansione della zona pedonale nel centro cittadino, il miglioramento dell'infrastruttura dei trasporti pubblici e l'istituzione di nuove piste ciclabili e parcheggi di scambio. Subito dopo Budapest si sono piazzate la città portoghese di Almada e la capitale croata Zagabria.

La settimana europea della mobilità, organizzata ogni anno dal 2002, si svolge dal 16 al 22 settembre ed è dedicata alla mobilità sostenibile. Il tema prescelto per il 2009 è il contributo dei trasporti urbani ai cambiamenti climatici. Tra le attività previste figura ancora una volta la giornata senz'auto in varie città europee.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili