Percorso di navigazione

Un piano per produrre energia rinnovabile dai mari europei - 22/01/2014

Paesaggio di mare con prati lungo la costa

L’UE punta a sviluppare una fonte affidabile e sicura di energia rinnovabile mediante la creazione di un forum sull'energia oceanica.

La Commissione europea ha presentato un piano d’azione per produrre più energia rinnovabile dai mari e dagli oceani d’Europa.

L'obiettivo è promuovere il settore emergente della cosiddetta "energia blu", che comprende le tecnologie che sfruttano l'energia maremotrice e le variazioni nelle temperature dell'acqua - riunendo le conoscenze e competenze disponibili in un nuovo forum sull'energia oceanica.

Un enorme potenziale

Il piano punta a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili e rendere più sicuro l’approvvigionamento energetico dell’Europa mediante la creazione di una fonte stabile di energia rinnovabile nella regione, da integrare con altre fonti rinnovabili quali l’energia eolica e quella solare.

Secondo la Commissione europea, gli oceani e i mari hanno un potenziale di energia sufficiente per soddisfare il nostro fabbisogno attuale e futuro di energia.

Vi sono tuttavia notevoli ostacoli da superare, tra cui gli elevati costi della tecnologia e la complessità delle norme sulla concessione delle licenze.

Numerosi vantaggi

Il forum sull'energia oceanica affronterà alcuni di questi problemi. L'augurio è che, dando sostegno a questo settore, si possa creare una fonte di energia sicura, con vantaggi anche per l’ambiente, l'occupazione (in particolare nelle zone costiere) e la crescita economica.

Comunicato stampa - Piano d’azione a sostegno dell'energia blu 

Domande e risposte - Il piano d'azione per l'energia blu English 

Energia degli oceani – Cos’è?

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili