Percorso di navigazione

Riflettori accesi sull'energia sostenibile - 24/06/2013

Pannelli solari sul tetto di un'abitazione © iStock

In occasione della settimana europea dell'energia sostenibile 2013, che si terrà dal 24 al 28 giugno, associazioni locali, aziende, centri di ricerca, organizzazioni non governative e autorità locali presenteranno le proprie iniziative volte a promuovere l'energia sostenibile.

Solo in Italia saranno organizzati circa 60 eventi nel quadro della settimana europea dell'energia sostenibile English . Particolarmente interessante il programma di Venezia, dove tra il 22 e il 30 giugno si alterneranno convegni, mostre, attività espositive e di informazione Per il terzo anno consecutivo, la Settimana organizzata dall'Associazione NordEstSudOvest si conferma come il ciclo di appuntamenti più importante d'Italia e secondo in Europa solo a quello di Bruxelles tra le centinaia che si tengono in tutta Europa English.

A Bruxelles saranno conferiti riconoscimenti ad iniziative innovative nel campo dell'energia sostenibile. Tra i finalisti dei Sustainable Energy Europe Awards English, figura il progetto Chieti Towards 2020 , per la categoria "Consuming" (risparmio energetico) e "ManagEnergy" (premio speciale per la gestione amministrativa delle azioni energetiche a livello locale). Promosso dalla provincia di Chieti, il progetto prevede una riduzione delle emissioni di gas a effetto serra negli edifici pubblici e nei sistemi di pubblica illuminazione pari al 31,2% entro il 2020, oltre 10 punti sopra il tetto fissato dagli obiettivi energetici 20-20-20 dell'UE.

Sempre a Bruxelles si terranno inoltre una serie di conferenze English su temi come lo stoccaggio dell'energia, il finanziamento delle energie sostenibili, i contatori intelligenti e i combustibili alternativi.

L'UE si è fissata obiettivi ambiziosi in materia di energia per il 2020 nel quadro della sua strategia per una maggiore crescita e occupazione . Entro i prossimi 7 anni, le emissioni di gas a effetto serra dovrebbero essere inferiori di almeno il 20% a quelle del 1990, il 20% dell'energia utilizzata dovrebbe provenire da fonti rinnovabili e l'efficienza energetica dovrebbe aumentare del 20%.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili