Percorso di navigazione

Un ulteriore passo avanti verso la parità uomo-donna - 21/09/2010

Vari profili professionali: cuoco, imprenditrice, meccanico, dottoressa, ecc. UE

La nuova strategia proposta dalla Commissione punta a colmare i divari salariali e ad aprire i posti di comando alle donne. Tra le priorità anche combattere la violenza domestica.

Nonostante i progressi realizzati negli ultimi anni verso la parità, nell'UE le donne continuano a guadagnare in media il 18% in meno degli uomini. Sono anche sottorappresentate nei ruoli dirigenziali e spesso esposte alla violenza domestica.

Oltre ad essere un diritto fondamentale, la parità uomo-donna costituisce una condizione essenziale per la crescita e la competitività dell'UE. Una maggiore presenza femminile sul mercato del lavoro potrà aiutare l'Europa a raggiungere il suo obiettivo di un tasso di occupazione del 75% entro il 2020.

"Per rilanciare il motore della crescita, l'Europa dovrebbe usare meglio il talento delle donne, anche nei posti di comando", ha affermato la commissaria per la Giustizia, i diritti fondamentali e la cittadinanza Viviane Reding.

La nuova strategia quinquennale per la parità fra i sessi propone quote rosa per i consigli di amministrazione delle aziende e altre misure per accrescere la presenza femminile nelle posizioni dirigenziali. La strategia mira anche ad aumentare il numero delle donne nelle imprese e libere professioni e ad istituire una Giornata europea per la parità salariale. Per valutare progressi compiuti, l'UE inviterà ogni anno datori di lavoro, sindacati e altri soggetti interessati ad un dialogo sulla parità uomo-donna.

L'UE prevede inoltre una serie di misure per combattere la violenza domestica, un intervento ampiamente appoggiato dai cittadini europei Englishfrançais .

La strategia non tralascerà alcuni ambiti in cui risultano svantaggiati gli uomini, proponendo misure per migliorare l'accesso dei padri al congedo parentale e ridurre gli abbandoni scolastici, più diffusi tra i ragazzi che non tra le loro coetanee.

La Carta delle donne

Per saperne di più sulla parità uomo-donna nell'UE

Strategia Europa 2020 DeutschEnglishfrançais

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili