Percorso di navigazione

L'UE aiuta gli artisti europei a conquistare un nuovo pubblico - 22/11/2013

Un pittore con una tavolozza in mano dà una pennellata su un dipinto a olio

Più fondi europei per migliaia di artisti e professionisti in settori quali cinema, televisione, musica, letteratura, arti dello spettacolo e patrimonio culturale.

Europa creativa durerà 7 anni a partire da gennaio 2014. Il programma, che disporrà di 1,46 miliardi di euro, promuoverà la diversità culturale e linguistica dell'Europa, aiuterà il settore artistico e creativo ad adattarsi all'era digitale e alla globalizzazione e offrirà nuove opportunità per raggiungere un mercato e un pubblico internazionale più ampio.

Chi ne beneficerà

Il programma aiuterà gli artisti e gli operatori del settore a condividere le loro creazioni al di là dei confini nazionali finanziando le seguenti iniziative:

  • 250 000 artisti potranno far conoscere il loro lavoro all'estero
  • in centinaia di cinema e festival di tutto il continente saranno proiettati film europei, grazie ai finanziamenti per sviluppare, promuovere e distribuire queste produzioni
  • saranno tradotti 4 500 libri e altre opere letterarie, che troveranno mercati più ampi e nuovi lettori
  • migliaia di organizzazioni e di professionisti del settore artistico acquisiranno nuove competenze per farsi conoscere sulla scena internazionale
  • le piccole imprese del settore artistico e creativo riceveranno fino a 750 milioni di euro sotto forma di prestiti bancari.

I progetti di successo dell'UE continueranno

Sono confermati i progetti di lunga data, quali le Capitali europee della cultura, il Marchio del patrimonio europeo e le Giornate del patrimonio europeo, così come i cinque premi dell'UE per il patrimonio culturale, l'architettura contemporanea, la letteratura, la musica e il cinema.

Impulso a occupazione e crescita nell'UE

I settori artistico e creativo svolgono un ruolo fondamentale nell'economia europea: rappresentano infatti il 4,5% circa del PIL dell'UE e danno lavoro a oltre 8 milioni di persone. Gli investimenti in questi settori contribuiranno a creare posti di lavoro e a rilanciare la crescita. Molte piccole imprese del settore potranno ottenere finanziamenti più facilmente, sviluppare le competenze necessarie nell'era digitale e migliorare la capacità di lavorare a livello europeo.

Comunicato stampa - La Commissione plaude all'approvazione del programma Europa creativa da parte del Parlamento europeo

Europa creativa Deutsch (de) English (en) français (fr)

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili