Percorso di navigazione

Riconoscere i nuovi talenti letterari di tutta Europa - 30/09/2013

La commissaria dell'UE Androulla Vassiliou annuncia i 12 vincitori del premio dell'Unione europea per la letteratura 2013.

Una decina di autori, nuovi o emergenti, di tutta Europa sono stati proclamati vincitori del premio dell'Unione europea per la letteratura 2013.

Il concorso annuale, giunto quest'anno alla quinta edizione, contribuisce ad attirare l'attenzione su autori nuovi ed emergenti, che altrimenti potrebbero non ottenere il riconoscimento che meritano al di fuori del proprio paese.

Il concorso mira ad accendere i riflettori sulla creatività e la diversità della letteratura europea contemporanea, promuovendone la circolazione in tutto il continente e stimolando l'interesse nella lettura di autori di altri paesi.

Oltre a ricevere un premio in denaro di 5 000 euro e a beneficiare della promozione dei loro libri in occasione di fiere prestigiose, i vincitori avranno accesso a finanziamenti per la traduzione delle loro opere in altre lingue europee.

Il premio dell'Unione europea per la letteratura è aperto a 37 paesi di tutta Europa. Ogni anno le giurie nazionali di un terzo dei paesi nominano gli autori vincitori, in modo che tutti i paesi siano rappresentati nell'arco di un triennio.

Il vincitori dell'edizione 2013 sono:

  • Isabelle Wéry (Belgio), per il suo "road-movie" sotto forma di romanzo "Marilyn Désossée"
  • Faruk Šehić (Bosnia-Erzegovina) per "Knjiga o Uni" (Il libro di Una), romanzo sul superamento del trauma della guerra
  • Emilios Solomou (Cipro) per "Hμερολóγιο μιας απιστίας" (Diario di un'infedeltà) opera sul tempo, la distruzione, la memoria e l'amore
  • Kristian Bang Foss (Danimarca) per "Døden kører audi" (La morte guida un'Audi), incentrato su un viaggio per le strade dell'Europa
  • Meelis Friedenthal (Estonia) per "Mesilased", che racconta le avventure di uno studente in viaggio dai Paesi Bassi all'Estonia
  • Katri Lipson (Finlandia) per "Jäätelökauppias" (L'uomo dei gelati), una storia suggestiva e giocosa, per la maggior parte ambientata nella Cecoslovacchia degli anni 40 e 50
  • Lidija Dimkovska (ex Repubblica iugoslava di Macedonia) per "Резервен Живот" (Una vita di scorta), sulla lotta di due gemelle siamesi per affermare la loro individualità
  • Marica Bodrožić (Germania) per "Kirschholz und alte Gefühle" (Un tavolo in ciliegio), una storia sul tempo e sulla memoria
  • Tullio Forgiarini(Lussemburgo) per "Amok – Eng Lëtzebuerger Liebeschronik" (Amok – Una storia d'amore lussemburghese), che racconta la storia di un adolescente alla ricerca di amore, riconoscimento, felicità e di un posto nella società odierna
  • Ioana Pârvulescu (Romania) per "Viaţa începe vineri", un viaggio unico ed affascinante in epoche passate
  • Gabriela Babnik (Slovenia) per "Sušna doba" (Stagione secca), cronaca di un'insolita relazione sentimentale
  • Cristian Crusat (Spagna) per "Breve teoría del viaje y el desierto" (Breve teoria del viaggio e del deserto): sei racconti che spaziano su tutto l'arco delle esperienze umane.

La proclamazione dei vincitori di quest'anno è avvenuta in occasione della 12a Giornata europea delle lingue, che celebra il nostro ricco patrimonio linguistico e i vantaggi legati all'apprendimento delle lingue.

L'edizione di quest'anno, con una serie di eventi organizzati in tutta Europa, ha messo in evidenza l'importanza delle lingue non solo per trovare un lavoro, ma più in generale, per aiutare le persone ad andare a vivere, studiare e lavorare in altri paesi europei.

Premio dell'Unione europea per la letteratura English

Comunicato stampa - Proclamati i vincitori del premio dell'Unione europea per la letteratura 2013

Comunicato stampa - Giornata europea delle lingue

Giornata europea delle lingue

Premiata la migliore letteratura europea

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili