Percorso di navigazione

I grandi festival europei - 06/08/2012

Pubblico che applaude davanti a un palcoscenico © UE

L'estate è il periodo ideale per scoprire il meglio della cultura europea: musica classica, moderna, teatro e danza.

Anche nella seconda parte dell'estate non mancano festival tutti da scoprire.

A Vienna potete assistere all'ultima delle cinque settimane del festival internazionale di danza DeutschEnglish , al quale partecipano migliaia di ballerini e coreografi di tutto il mondo. Il sipario cala il 12 agosto.

Per un mix di danza e teatro potete andare in Slovenia, dove dal 23 agosto al 2 settembre si tiene a Ljubjana il festival Mladi Levi Englishslovenščina : ogni anno questa manifestazione porta alla ribalta giovani talenti del teatro progressivo contemporaneo.

Dal 2 al 9 settembre Utrecht, nei Paesi Bassi, ospita la Gaudeamus Muziekweek EnglishNederlands , una settimana della musica con un programma internazionale di giovani compositori e nuova musica.

Dal 4 al 15 settembre si svolge a Berlino il festival internazionale di letteratura DeutschEnglish : 150 autori da tutto il mondo leggeranno le loro opere e parleranno della loro attività creativa.

Un'altra manifestazione musicale è Punkt English , organizzata dal 6 all'8 settembre a Kristiansand, in Norvegia. Il direttore artistico di questa edizione, il leggendario Brian Eno, propone un programma che spazia da musicisti d'avanguardia quali Cyclobe a Guimba Kouyaté del Mali.

Se andate in vacanza dopo l'estate, in Austria potete seguire dal 21 settembre al 14 ottobre il festival d'autunno Steirischer Herbst DeutschEnglish , un'affascinante fusione di teatro, danza, architettura, cinema, musica, arte e letteratura.

Oppure perché non assistere al festival internazionale di teatro Englishslovenčina a Nitra, in Slovacchia, dal 21 al 26 settembre? Compagnie teatrali provenienti da Repubblica ceca, Croazia, Ungheria, Germania, Polonia, Romania, Russia, Slovenia, Regno Unito e Slovacchia presenteranno 20 spettacoli sul tema della colpa e dell'innocenza.

Le capitali culturali

Le due capitali europee della cultura DeutschEnglishfrançais di quest'anno, Guimarães (Portogallo) e Maribor (Slovenia), offrono un fitto programma di manifestazioni per promuovere la ricchezza del loro patrimonio culturale. Da non perdere!

Guimarães punta i riflettori sul suo centro storico, classificato patrimonio mondiale dall'UNESCO, mentre Maribor collabora con le altre città della regione per esprimere l'"energia dell'arte e della cultura".

A sostegno alla cultura

Questi sono solo alcuni dei festival e delle manifestazioni culturali in programma in Europa. Molti di essi sono sovvenzionati dai programmi Cultura e Media dell'Unione europea, che sostengono la promozione del dialogo interculturale e incoraggiano la circolazione di artisti e opere d'arte in Europa.

Cerca più eventi nel sito della European Festivals Association Englishfrançais

Per saperne di più sui programmi a favore della cultura e del patrimonio culturale dell'UE DeutschEnglishfrançais

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili