Percorso di navigazione

Sei pratico di computer? C'è un lavoro che ti aspetta - 26/03/2012

Scopri come ottenere uno dei tanti lavori nel settore tecnologico in tutta Europa durante la settimana delle competenze informatiche (26-30 marzo)

Il settore europeo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ITC) ha continuato a crescere, nonostante la crisi. Tuttavia, anche se il numero dei lavoratori attivi in questa industria è aumentato negli ultimi anni, dal 2005 quello dei laureati in queste discipline è in calo.

In altre parole: l'Europa non produce abbastanza lavoratori specializzati per rispondere alle richieste del mercato tecnologico. La Commissione ha calcolato che, entro il 2015, mancheranno ben 700 000 operatori specializzati.

La settimana europea delle competenze informatiche rientra nella strategia della Commissione per incoraggiare i giovani a seguire le formazioni necessarie per trovare lavoro in questo campo e garantire la competitività dell'economia digitale dell'UE.

Durante questa settimana ogni paese europeo organizza eventi diversi, fra cui corsi di formazione, giornate delle porte aperte e conferenze per puntare i riflettori sulle opportunità di lavoro in questo ambito.

Per esempio, fra gli eventi promozionali organizzati in Italia, il 29 e 30 marzo si terrà a Milano una conferenza sulle professioni IT per ragazzi e ragazze, mentre il 27 marzo a Napoli si svolgerà un seminario sui profili professionali per il web.

Alcune delle classi che partecipano al Cl@ssi 2.0 presenteranno le loro esperienze con le nuove tecnologie, fra cui le lavagne interattive, sempre più diffuse come strumento di apprendimento.

Anche dopo questa settimana, i giovani avranno la possibilità di mostrare il loro talento con il concorso Project Passion, al quale si possono iscrivere fino al 30 giugno.

Tutti avranno bisogno di competenze IT

Anche per molti lavori in altri settori sarà necessario saper usare il computer e avere conoscenze informatiche. Si prevede che, da qui al 2015, per il 90% dei posti di lavoro saranno richieste competenze informatiche di vario livello.

La strategia a lungo termine della Commissione per rispondere alla domanda di competenze specifiche include il sostegno a formazioni specializzate e la creazione di un portale online per le competenze e le carriere informatiche English .

I governi dell'UE, da parte loro, organizzano programmi di formazione informatica in collaborazione con le aziende del settore ICT.

L'industria rappresenta il 5% del PIL europeo e ogni anno genera 660 miliardi di euro.

Segui la settimana europea delle competenze informatiche su Facebook English o Twitter

Per saperne di più sulla politica dell'UE in materia di tecnologie dell'informazione

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili