Percorso di navigazione

Un'iniziativa per illustrare il meglio della cultura in Europa - 18/02/2011

Concerto di musica classica © UE

Presentati in una conferenza a Bruxelles alcuni esempi di progetti finanziati dall'UE per avvicinare il grande pubblico all'arte.

"L'Europa prima di essere un'alleanza militare o un'entità economica deve essere una comunità culturale ..."

Sono trascorsi circa 50 anni da quando Robert Schuman, padre fondatore dell'UE, pronunciò queste parole. Oggi la Commissione europea vuole tradurle in realtà. La conferenza Cultura in movimento English ha riunito quest'anno 600 partecipanti da tutta l'Europa per discutere dell'attuale e futura politica di finanziamento in campo artistico.

L'UE spenderà tra il 2007 e il 2013 400 milioni di euro per dare sostegno a centinaia di organizzazioni culturali e a migliaia di artisti. Contribuirà inoltre a diffondere le loro opere, presentando ai cittadini europei un'ampia gamma di espressioni artistiche provenienti da tutto il continente.

Tra i progetti presentati figurano:

Imagine 2020 - arte e cambiamenti climatici: finanzia gli artisti che affrontano il tema dei cambiamenti climatici nelle loro opere. Il progetto è gestito da associazioni artistiche di Germania, Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Portogallo, Lettonia, Slovenia e Croazia.

Festival d'arte lirica di Aix-en-Provence: manifestazione annuale che ha ricevuto finanziamenti per le sue nuove composizioni e produzioni.

European media art network: gestito da istituzioni con sede in Germania, Regno Unito, Paesi Bassi e Bulgaria, ha aiutato 16 giovani artisti del settore dei media a produrre film sperimentali, nonché opere sonore e creazioni fatte al computer. Il recente evento per la presentazione di queste opere ha attirato ben 11 000 visitatori.

Diversidad urban forum - Musica senza frontiere: iniziativa dedicata all'are urbana, che riunisce organizzazioni di Belgio, Italia, Paesi Bassi, Austria, Spagna e Francia. Un festival di quattro giorni di musica hip hop organizzato nel 2009 nell'ambito di questo progetto ha visto la partecipazione di 60 000 spettatori. Dal progetto è nato un album prodotto da vari artisti di musica hip hop. Sono in corso altri lavori per la creazione di una piattaforma digitale per la musica, un tour dedicato all'arte urbana e una mostra di graffiti.

Ogni anno l'UE finanzia anche la traduzione in altre lingue di centinaia di libri scritti da autori europei. I fondi vanno inoltre ai festival culturali, alle capitali europee della cultura DeutschEnglishfrançais e ai premi per l'architettura contemporanea DeutschEnglishfrançais , il patrimonio culturale DeutschEnglishfrançais , la letteratura DeutschEnglishfrançais e la musica pop DeutschEnglishfrançais .

In Europa il settore creativo e culturale rappresenta circa il 3% dell'economia.

Programma UE "Cultura" (2007-13) DeutschEnglishfrançais

I progetti illustrati alla conferenza English

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili