Percorso di navigazione

Al via i festeggiamenti - 07/01/2010

Moschea di Istanbul © UE

Essen, Pécs e Istanbul celebrano il proprio debutto come capitali europee della cultura.

Tre città europee sono pronte per dare il via a un anno di iniziative culturali, con mostre, concerti e spettacoli teatrali. Quest'anno saranno capitali europee della cultura Essen e la regione della Ruhr in Germania, Pécs nell'Ungheria meridionale e Istanbul in Turchia. Subentrando a Linz (Austria) e Vilnius (Lituania), le tre città hanno composto un programma ricco di eventi, che dovrebbero attrarre decine di migliaia di visitatori.

Quest'anno segna il 25° anniversario del programma dell'UE dedicato alle capitali della cultura. Tutti gli eventi devono riflettere il carattere europeo della città designata e coinvolgere direttamente i cittadini, oltre a promuovere lo sviluppo complessivo del luogo. A tal fine, ogni "capitale europea della cultura" riceve in dotazione 1,5 milioni di euro dall'UE.

Gli organizzatori di Essen sperano di contribuire al rilancio dell'area fortemente urbanizzata della Ruhr, dove vivono oltre 7 milioni di persone. Un secolo fa la Ruhr era la principale regione industriale d'Europa, con una forte concentrazione di miniere di carbone e stabilimenti siderurgici. Oggi le fabbriche, le fornaci e i canali industriali ormai in disuso vengono trasformati in musei e attrazioni turistiche.

Istanbul vuol mettere in evidenza la sua storia di crocevia di civiltà e ponte tra Europa e Asia. La Turchia, paese candidato all'adesione, non è il primo paese extra-UE a detenere il titolo di capitale europea della cultura: nel 2008 era toccato alla Norvegia con la città di Stavanger.

A metà strada fra Essen e Istanbul, la città ungherese di Pécs intende valorizzare il suo ricco patrimonio multiculturale. Storicamente base per commercianti ed eserciti che attraversavano l'Europa, la cittadina, che conta oggi 150 000 abitanti, desidera allacciare nuovi legami con i paesi vicini, specie dei Balcani, per diventare un punto di riferimento culturale della regione.

Essen e Pécs daranno il via ai rispettivi programmi culturali il prossimo fine settimana. In Germania ciò che rimane del vasto complesso minerario dello Zollverein, ora appartenente al patrimonio universale dell'UNESCO, sarà uno scenario d'eccezione. A Pécs la cerimonia inaugurale prevede la partecipazione di attori e burattinai in costumi storici, con musiche composte da Róbert Erdész, tastierista del celebre gruppo ungherese dei Solaris.

A Istanbul le celebrazioni avranno inizio il fine settimana successivo.

Per saperne di più sulle capitali europee della cultura DeutschEnglishfrançais

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili