Percorso di navigazione

Basta un clic per accedere alla storia dell'UE - 26/10/2009

Lo stand di EU Bookshop alla Fiera del libro di Francoforte © CE

Una nuova biblioteca digitale consente a tutti di accedere on-line a 60 anni di pubblicazioni dell'UE.

Il 16 ottobre EU Bookshop, la libreria on-line dell'UE, ha aperto al pubblico la sua biblioteca digitale, che raccoglie ben 110 000 pubblicazioni dell'UE dal 1952. Con i documenti ora caricati dagli archivi, la biblioteca digitale contiene non meno di 12 milioni di pagine scannerizzate in 50 lingue.

Tra i documenti più vecchi vi è un discorso pronunciato nel settembre 1952 da Jean Monnet - uno degli iniziatori del processo di integrazione europea - dinanzi all'Assemblea, l'istituzione poi trasformatasi nel Parlamento europeo.

La biblioteca digitale è stata creata in risposta alla sempre più forte domanda di pubblicazioni fuori commercio in formato elettronico. Già dopo 6 mesi dal suo lancio nel 2007, il servizio di invio su richiesta di documenti in PDF era stato saturato dalle domande.

La libreria on-line è gestita dall'Ufficio delle pubblicazioni dell'UE, che nel solo 2008 ha dato alle stampe 842 numeri della Gazzetta ufficiale dell'UE, in cui sono raccolti la legislazione e gli altri atti giuridici dell'Unione europea, e 8 446 altre pubblicazioni, di cui ha distribuito 46,3 milioni di copie. Per ordinare una copia cartacea o scaricarne una elettronica in formato PDF, basta recarsi sul sito EU Bookshop.

La nuova biblioteca digitale delle pubblicazioni dell'UE sarà collegata a Europeana , una raccolta di materiale digitale proveniente da biblioteche e archivi di tutta Europa.

Per saperne di più su EU Bookshop, la libreria on-line dell'UE

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili