Percorso di navigazione

Traffico aereo ancora più sicuro grazie ai servizi via satellite - 07/03/2011

EGNOS per l'aviazione, il servizio di navigazione satellitare lanciato il 2 marzo 2011, migliorerà la sicurezza aerea, ridurrà i ritardi e permetterà di servire nuove destinazioni.

Il GPS assicura una precisione con uno scarto di alcuni metri. Quando però è usato insieme a EGNOS, il servizio gratuito di navigazione satellitare dell'UE che copre l'Europa, lo scarto si riduce a un solo metro.

Da quando è diventato liberamente accessibile nell'ottobre 2009, EGNOS è stato testato e certificato per l'uso nell'aviazione. Oggi i piloti possono usare il servizio "safety-of-life" English , particolarmente utile durante l'atterraggio per conoscere con esattezza la loro posizione rispetto alla pista.

I vantaggi offerti da EGNOS non si limitano alla sicurezza.

Meno ritardi

I piloti potranno decollare e atterrare più facilmente in caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli, quando la visibilità è scarsa. Questo comporterà meno cancellazioni di voli, ritardi e dirottamenti verso altri aeroporti, con risparmi per le compagnie e maggiore puntualità.

Meno costi, gas a effetto serra e rumore

EGNOS consente un tracciamento più efficiente delle rotte aeree e degli avvicinamenti, con la conseguente riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2. Gli aerei possono inoltre iniziare la discesa più vicino alla pista, limitando l'inquinamento acustico nelle aree circostanti.

Secondo la compagnia aerea spagnola Air Nostrum, usando EGNOS sull'intera flotta sarà possibile risparmiare circa 6,3 milioni di euro per il carburante su un periodo di 10 anni. Inoltre, grazie alla minore distanza necessaria per l'avvicinamento, gli aeroporti possono programmare più voli, aumentando così le entrate.

Altri vantaggi

La maggiore precisione del sistema presenta vantaggi anche per gli altri modi di trasporto, i servizi di pronto intervento e le forze dell'ordine. Per esempio, la guardia costiera italiana ha usato EGNOS sugli elicotteri per gli interventi di soccorso in mare.

EGNOS è gestito dalla Commissione per conto dell'UE, che sta sviluppando anche Galileo DeutschEnglishfrançais , un sistema di navigazione satellitare globale simile al GPS degli USA. Galileo funzionerà insieme a EGNOS per rendere l'Europa completamente autonoma nella navigazione satellitare.

Per saperne di più sui programmi di navigazione satellitare dell'UE

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili