Percorso di navigazione

L'agricoltura nella la vita di tutti i giorni - 21/10/2013

Un trebbiatore giallo su un campo

Da quello che mangiamo a ciò che indossiamo, il frutto del lavoro degli agricoltori europei è presente ovunque. La nuova campagna intende sensibilizzare all'importanza dell'agricoltura nella vita quotidiana.

Sono oltre 12 milioni gli agricoltori a tempo pieno nell'UE, mentre l'indotto rappresenta altri 36 milioni di posti di lavoro. Tuttavia, secondo alcuni studi la popolazione urbana si sente sempre più lontana dalla vita rurale e dall'agricoltura. Per invertire questa tendenza, l'Unione europea ha lanciato la campagna "Coltivare le nostre radici", che dovrà sottolineare l'importanza dell'agricoltura e illustrare in che modo la politica agricola dell'UE sostiene questo settore.

Non solo a tavola

La campagna punta i riflettori su tutto ciò che l'agricoltura europea ci offre. Dai formaggi italiani che abbiamo in frigo alla lana scozzese delle sciarpe che indossiamo, senza dimenticare i tulipani olandesi che abbelliscono le nostre tavole: i prodotti degli agricoltori europei sono ovunque. Tuttavia, la campagna non si limita a metterli in mostra, ma sottolinea anche l'importanza dell'agricoltura in altri settori, ad esempio per la crescita delle comunità rurali e la protezione dell'ambiente e dei paesaggi naturali in Europa.

Il sito web della campagna - Coltivare le nostre radici – illustra le politiche agricole dell'UE e mette a disposizione di agricoltori e insegnanti materiale specifico per spiegare chi fa cosa e in che modo l'UE sostiene il settore. Sono previsti vari eventi interattivi per far scoprire l'agricoltura europea.

Perché parlare della politica agricola?

La campagna ha visto la luce dopo che a luglio è stato raggiunto un accordo per riformare la politica agricola dell'UE a partire dal 2014. La politica agricola comune - o "PAC" - intende garantire agli agricoltori una vita dignitosa e ai consumatori europei prodotti alimentari di qualità a prezzi ragionevoli.

La riforma favorirà una più equa distribuzione dei fondi nell'UE. Saranno inoltre disponibili altri finanziamenti per la nuova generazione di giovani agricoltori e per una produzione più ecologica.

Coltivare le nostre radici

Per un'agricoltura più equa e più verde

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili