Percorso di navigazione

Siamo quello che mangiamo, ma sappiamo cosa mangiamo? - 07/02/2008

Salumi e panini

Etichette di alimenti e bevande più chiare e pertinenti grazie alla nuova proposta della Commissione

Le etichette servono ad informare e dovrebbero quindi indicare chiaramente quello che vogliamo sapere. Le etichette dei prodotti alimentari English sono fondamentali per guidare le nostre scelte di consumatori sulla base di informazioni che vanno dal tenore di sale o i tipi di grassi alla presenza di ingredienti allergenici, come le arachidi, che possono comportare gravi rischi per la salute.

Una nuova proposta della Commissione English prevede che le informazioni chiave siano chiaramente indicate sulla parte anteriore della confezione. L’indicazione obbligatoria di ingredienti allergenici come arachidi, latte, senape e pesce si applicherebbe non solo ai prodotti preconfezionati, ma anche agli alimenti venduti nei ristoranti, nei caffè e in altri pubblici esercizi.

Grazie ad etichette più chiare, potremo sapere esattamente quello che consumiamo e mangiare più sano. Con le nuove norme diventerebbe obbligatorio indicare l’apporto energetico e il tenore di grassi, carboidrati, zuccheri e sale per 100 ml/g (o per porzione) di prodotto, nonché le dosi giornaliere raccomandate.

Anche reperire le informazioni ricercate dovrebbe diventare più facile. La proposta prevede infatti una dimensione minima dei caratteri di 3mm e il divieto di posizionare gli slogan commerciali in modo da distogliere l’attenzione dalle informazioni obbligatorie.

Nel presentare la proposta, il commissario Kyprianou, responsabile per la salute DeutschEnglishfrançais, ha dichiarato: “Le etichette dei prodotti alimentari possono avere un ruolo importantissimo nell’influenzare le decisioni di acquisto dei consumatori. Etichette confuse, sovraccariche di informazioni o fuorvianti sono più d’ostacolo che di aiuto. La proposta odierna intende assicurare che le etichette degli alimenti rechino le informazioni essenziali in modo chiaro e leggibile per consentire ai cittadini dell’UE di fare scelte nutrizionali equilibrate”.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili