Energia degli oceani

Di cosa si tratta?

Manutenzione di una turbina. Immagine fornita per gentile concessione dall'Associazione europea per l'energia degli oceani e le turbine per lo sfruttamento delle correnti di marea.

I nostri mari e oceani sono un'enorme fonte di energia rinnovabile, in particolare (ma non solo) lungo la costa atlantica. Le attività di sviluppo si concentrano attualmente sulle tecnologie nel campo dell'energia oceanica per sfruttare le potenzialità delle maree e del moto ondoso e le differenze nella temperatura e nel livello di salinità.

Perché un intervento a livello di UE

Oltre ad aiutarci a realizzare gli obiettivi in materia di energie rinnovabili e riduzione dei gas serra, lo sviluppo di questo settore emergente potrebbe anche contribuire alla crescita economica mediante l'innovazione e creare nuovi posti di lavoro di elevata qualità.

L'UE già sostiene lo sviluppo tecnologico attraverso il suo programma di ricerca. Nella comunicazione "Crescita blu" del settembre 2012 la Commissione ha annunciato che avrebbe valutato altre opzioni e presentato una proposta di intervento nel 2013.

Documenti ufficiali

Ulteriori informazioni

Affari marittimi

Notizie