Percorso di navigazione

LanCook

Notizie

LanCook

  • Data di inizio : 11/12/2013 10:38:03

Promuovere l'apprendimento linguistico, la mobilità e la collaborazione a livello europeo attraverso la cucina e la tecnologia

 

LanCook (dall'inglese " Learning languages, cultures and cuisines in digital interactive kitchens") è un progetto innovativo per l'apprendimento di lingue, culture e cucine in ambienti interattivi digitali che vuole favorire la conoscenza delle lingue straniere, il desiderio di impararle e il contributo delle abilità linguistiche nell'UE. A tal fine il progetto prevede un mix di cucina, tecnologia e lingua e fa leva su un partenariato di esperti e appassionati di insegnamento e apprendimento linguistico che lavorano in Finlandia (Università di Helsinki), Germania (Università di Paderborn), Italia (Università di Modena e Reggio Emilia), Spagna (Università Autonoma di Barcellona) e nel Regno Unito (Università di Newcastle).

Avviato nel dicembre del 2011, il progetto LanCook prevede la creazione e l'utilizzo di materiali didattici multilingue basati sullo svolgimento di un'attività mirata: preparare alcuni piatti che si legano a 7 culture e cucine europee, e più in particolare a quella catalana, finlandese, francese, inglese, italiana, spagnola e tedesca. I materiali di LanCook sono sviluppati grazie al co-finanziamento del Programma di Apprendimento Permanenente (Attività chiave 2: Lingue) e fanno uso della tecnologia digitale per promuovere un apprendimento delle lingue che sia realmente situato in un'attività della vita reale. Questi materiali (rivolti a studenti di livello A-C del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue) sono progettati per essere utilizzati in una ‘cucina portatile’, che si fonda sulla tecnologia dei sensori per guidare gli studenti, passo dopo passo, nella realizzazione di una ricetta. Grazie a sensori digitali applicati alle attrezzature e agli ingredienti della cucina, quest'ultima rileva e valuta l’attività degli studenti mentre procedono nella preparazione del piatto.

La fase attuale del progetto prevede la sperimentazione dei materiali nei 5 paesi partner e coinvolge più di 250 studenti da diversi contesti d'uso, come i corsi per adulti, l'istruzione universitaria o la formazione professionale, oltre a immigrati e studenti stranieri. Da novembre 2013, LanCook preparerà le versioni finali dei materiali e organizzerà sessioni di cucina presso le comunità locali e le organizzazioni che operano nel campo dell'insegnamento permanente. Il progetto culminerà con un evento di divulgazione internazionale per celebrare la Giornata Europea delle Lingue nel 2014.

Per saperne di più, visitate il sito web o mandate un'e-mail a paul.seedhouse@newcastle.ac.uk