Percorso di navigazione

Home

Diritto dei consumatori e del marketing RSS

Shopping su Internet © Nmedia, fotolia

La legislazione UE a protezione dei consumatori garantisce che ogni persona ha diritto a essere trattata equamente quando acquista articoli di uso domestico al supermercato, quando paga la bolletta per la fornitura dell'energia elettrica o quando scarica musica.

La Carta dei diritti fondamentali English  e i trattati europei garantiscono, a partire dall'Atto unico europeo, un livello elevato di protezione dei consumatori all'interno dell'UE. Ciò rappresenta altresì un obiettivo generale contenuto nell'art. 12 del trattato sul funzionamento dell'UE.

La legislazione europea garantisce ai consumatori:

  • un trattamento equo;
  • prodotti di livelli qualitativi accettabili;
  • il diritto al risarcimento in caso di danni.

La legislazione UE relativa ad altri settori deve anche tener conto della protezione dei consumatori.

Di norma, la protezione dei consumatori è garantita da una serie variegata di politiche, quali la sicurezza alimentare e dei prodotti o la protezione dei dati.

La legislazione in materia di consumatori e di marketing mira a proteggere gli interessi economici dei consumatori. Essa riguarda principalmente le pratiche commerciali scorrette e il diritto contrattuale dei consumatori, quali la pubblicità ingannevole e le clausole abusive.

Il diritto europeo dei consumatori e del marketing si basa sul concetto che l'asimmetria dell'informazione, ovvero quando il rivenditore conosce il prodotto o il servizio meglio del consumatore, può dar luogo ad abusi. Sono inoltre previste disposizioni volte a proteggere i consumatori vulnerabili, come i bambini.

Le attuali sfide per la protezione dei consumatori richiedono la completa apertura a tutti i cittadini delle potenzialità del mercato interno, compreso quello online, mediante l'abbattimento delle barriere e l'aumento della fiducia dei consumatori nello shopping transfrontaliero.

La legislazione europea sui consumatori è fondamentale per superare gli ostacoli allo sviluppo del mercato interno.

La protezione dei consumatori è pertanto un elemento essenziale della pianificazione strategica della Commissione europea, come indica il ruolo da essa svolto nelle seguenti comunicazioni: