Percorso di navigazione

Finanziamenti europei dello strumento per le PMI Horizon 2020 a sei imprese italiane

Scritta PMI su tessere da domino.Photo credit: gotcredit su Flickr

45 PMI di 19 paesi riceveranno finanziamenti per innovazione e sviluppo. Tra queste, 6 sono italiane.

 
2016/02/18

45 PMI di 19 paesi sono state selezionate per ricevere un finanziamento nell'ultima tornata dello strumento per le PMI fase 2 di Horizon 2020. Ciascun progetto, 30 in totale, riceverà tra 0,5 e 2,5 milioni di euro (5 milioni per i progetti nell'ambito della salute) per sviluppare prodotti dalla fase pilota a quella di mercato.

 La Commissione europea ha ricevuto in totale per questa tornata 1090 proposte di progetto. Le PMI del Regno Unito, con 7 beneficiari che riceveranno 10 milioni di euro, hanno avuto il maggior successo, seguite dalle italiane con sei beneficiari e 4,3 milioni di finanziamenti assegnati. 

Dall'avvio del programma il 1 gennaio 2015 sono state selezionate 356 PMI. I finanziamenti possono essere utilizzati dalle imprese per investire in attività di innovazione quali dimostrazioni, test, espansione e miniaturizzazione, e nello sviluppo di un business plan maturo per il prodotto. Le imprese riceveranno inoltre 12 giorni di coaching aziendale.

 

Per saperne di più

Lo strumento per le PMI sul sito dell'EASME

Infografica: lo strumento per le PMIpdf

Mappa interattiva dei beneficiari

Lista aggiornata dei beneficiari

 

Altri strumenti

  • Versione stampabile
  • Riduci carattere
  • Ingrandisci carattere