Percorso di navigazione

CULTURA: La rassegna della cultura europea in Italia
Twitter  Facebook  RSS  Email
PrintPrint

01/03/2013

Ascolta la puntata

L'Europa della Cultura

    CULTURA: La rassegna della cultura europea in Italia

    Da Napoli a Milano passando per Roma. Interessanti, piacevoli e variegati sono gli eventi culturali europei presentati nella prima puntata di "Cultura: la rassegna della cultura europea in Italia", prodotta in collaborazione con gli Istituti di Cultura dei Paesi Membri dell'Unione europea.

    Promuovere l'integrazione dell'Europa attraverso le sue molteplici manifestazioni artistiche: musica, letteratura, mostre fotografiche e vernissage, creazioni d'arte ed eventi teatrali.

    La cultura, creatrice di valori per il singolo e per la collettività, esprime conservazione e valorizzazione delle tradizioni più vitali, sviluppo della conoscenza, della creatività e della sensibilità estetica.

    Christa Schönfeldinger armonica a bicchieri; Gerald Schönfeldinger verrofono. Christa Schönfeldinger armonica a bicchieri; Gerald Schönfeldinger verrofono. Christa Schönfeldinger armonica a bicchieri; Gerald Schönfeldinger verrofono. Christa Schönfeldinger armonica a bicchieri; Gerald Schönfeldinger verrofono.

     

    Eventi culturali presentati:

     

    -        L’Istituto austriaco di cultura organizza il 5 marzo, a Roma, un concerto del Wiener Glasharmonika Duo, composto da Christa Schönfeldinger e Gerald Schönfeldinger, che suonano due strumenti inconsueti come l'armonica a bicchieri e il verrofono . Christa Schönfeldinger armonica a bicchieri; Gerald Schönfeldinger verrofono.

     

    -        Presso la Galleria d'Arte 28 Piazza Di Pietra dal 15 Marzo 2013 al 15 Aprile 2013, a Roma, sarà allestita "Magnitudo Emilia - lo sguardo sulle cose", mostra di Luigi Ottani e Annalisa Vandelli. Le immagini, contenute anche in una pubblicazione fotografica commentata, sono l'espressione di un racconto sulla caduta dei simboli prima, e la forza che l'identità emiliana sta mettendo in campo dopo il terremoto che ha colpito la regione emiliana nel 2012.

     

    -        A Palazzo Caffarelli, presso i Musei Capitolini, a cura dell’Ambasciata di Ungheria in Italia e dell’Accademia d’Ungheria in Roma, è esposta una magnifica collezione di opere in vetro e ceramica “Art Nouveau” ideati dall’americano Louis Comfort Tiffany, dal francese Emile Gallé e dai fratelli Daum, maestri vetrai di Nancy di fine Ottocento e inizio Novecento.

     

    -        L'Istituto Cervantes di Milano presenta al pubblico la mostra fotografica "Mediterraneo". Questa mostra fotografica di cinque fotografi spagnoli è una mostra sorprendente sul mondo privato, il nostro, che in teoria tutti conosciamo come il cortile dei vicini del nostro paese. Ma nulla di più lontano dalla realtà. Il bianco e nero, il colore estremo, le prospettive torturate, le acrobazie degli attori fortuiti, l’iperrealismo delle forme mai viste, l’esegesi mitologica – tutte tecniche alla portata dei maestri – fanno sì che ci chiediamo, contemplando le immagini, se quello sia il Mediterraneo in cui voler trascorrere le nostre felici vacanze in famiglia.

     

    -        L'Institut Français e il Centre Saint-Louis, in collaborazione con le Ambasciate e rappresentanze di paesi membri e osservatori dell'Organizzazione Internazionale della Francofonia, presenta il meglio della cinematografia contemporanea proveniente dai Paesi membri dell'OIF (non solo paesi francofoni!) con una selezione in competizione di 18 lungometraggi che riflettono le ricchezze, la diversità e il dinamismo francofono, per la maggior parte inediti in Italia.

     

    -        Il Goethe Institut di Napoli, presenta un ciclo letterario intitolato “Strane Coppie, le sfide dei classici”, parallelismi e confronti su temi e personaggi che hanno appassionato generazioni di lettori.

     

    -        La casa editrice Bonanno lancia una collana, intitolata “Wunderkammer”, che si prefigge di "ripercorrere l'instancabile dialogo tra culture diverse che è alla base della nostra identità culturale europea; l’Europa moderna ha fatto dell'incontro con l'altro uno dei propri nuclei fondanti.” Una collana dunque che si presta perfettamente a celebrare la varietà e la diversità culturale dell'Unione europea, attraverso la lente di una serie di opere di grandi scrittori tedeschi dell'epoca romantica e classica e dell'inizio del '900.

     

    Ospiti:

     

    -        Francesca Anfosso, direttrice artistica della galleria 28 Piazza di Petra

    -        Giulia Cirenei, addetto culturale dell’Institut français, Centre Saint-Louis

    -        Samantha Waro, servizio stampa dell’Institut français, Centre Saint-Louis 

    -        Antonella Cilento, ideatrice del ciclo letterario “Strane Coppie, le sfide dei classici”

    -        Arturo Lorenzo, direttore del Centro Cervantes di Milano

    -        Antal Molnár, direttore dell’Accademia d’Ungheria

     

    Contatti:

    ISTITUTO DI CULTURA AUSTRIACO
    Viale Bruno Buozzi 111-113
    I-00197, Roma
    Tel. +39 06 3608261
     info@oehirom.it

     

    ISTITUTO CERVANTES

    Via Dante, 12

    20121, Milan0

    +39 02 72023450

    cenmil@cervantes.es

     

    28 PIAZZA DI PIETRA

    Piazza di Pietra, 28 - Palazzo Ferrini-Cini

    00186, Roma

    +39 06 94539281

    info@28piazzadipietra.com

     

    MUSEI CAPITOLINI

     Piazza del Campidoglio, 1

    00186, Roma

    +39 060608

    info.museicapitolini@comune.roma.it

     

    INSTITUT FRANÇAIS – CENTRE SAINT LOUIS

    Largo Toniolo 20/22

    00186, Roma

    Tel. +39 06 6802626

    ilfrancese@saintlouisdefrance.it

     

    SALOTTO CILENTO NAPOLI – ISITUTI DI CULTURA

    Via Santa Maria a Cappella Vecchia 31

    80121 Napoli

    +39 081 7648098

    info@neapel.goethe.org

     

    Musica:

    Adagio und Rondo di W.A. Mozart (KV 617) scritto per Glassharmonika, flauto, Oboe e Cello, interpretato dal Wiener Glasharmonika. Il CD di intitola Mozarts Letztes Glas” e contiene brani di Bingen, Mozart, Haydn, Grieg, Pärt.

    Conduttore: 

    Thierry Vissol, economista e consigliere speciale Media & Comunicazione, Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

    Coordinatori:

    Raphael Gallus e Laura Boselli, rappresentanti in Italia della DG Traduzione, Commissione europea.

    Regia: Alessandro Bufarari 

    Assistente al programma: Tomasz Koguc con l'aiuto di Mauro Mascia

     

    La trasmissione è disponibile in podcast:

    Commissione europea – Rappresentanza in Italia

    http://ec.europa.eu/italia/studio_europa/index_it.htm

    Facebook: www.facebook.com/unlibropereuropa

    Twitter: www.twitter.com/libropereuropa

    APP Android:

    https://play.google.com/store/apps/details?id=com.simoneturano.studioeuropa&feature=search_result

     

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 01/03/2013  |Inizio pagina