Percorso di navigazione

Opportunità di lavoro nelle Istituzioni europee
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint
Opportunità di lavoro nelle Istituzioni europee

Una carriera nel cuore dell'Europa

Chi desidera intraprendere una carriera in  una delle istituzioni dell'Unione europea, deve passare attraverso un apposito ufficio, l' Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO), creato nel 2002 ed è entrato in funzione il 1° gennaio 2003. Esso ha il compito di organizzare concorsi generali per la selezione di personale permanente altamente qualificato per tutte le istituzioni e tutti gli organi dell’Unione europea.

EPSO si impegna a garantire che attraverso le procedure di selezione applicate sia selezionato, a partire da una piattaforma geografica più vasta possibile tra i cittadini di tutti gli Stati membri dell’Unione (o di un paese in via di adesione, nel caso dell’allargamento), il personale in possesso delle qualifiche migliori in termini di capacità, efficienza e integrità. La selezione si basa sul merito, che viene valutato nell’ambito di una competizione leale e aperta.

L'amministrazione dell'UE è simile all'amministrazione di un paese europeo e teoricamente ha le stesse competenze e funzioni delle amministrazioni statali. Lavorare per l'Unione europea è un'esperienza unica, sia dal punto di vista del lavoro che sotto il profilo dell'ambiente multiculturale.

I concorsi

Nel 2010 l'EPSO ha introdotto una nuova procedura per selezionare il personale permanente delle istituzioni europee. I concorsi già avviati nel 2008-09 continueranno a svolgersi secondo la vecchia procedura.

Gli ultimi concorsi disponibili per:

 

Ultimo aggiornamento: 19/07/2012  |Inizio pagina