Percorso di navigazione

Apriamo le porte al futuro! Quest'anno Light conquista Roma, Bari, Benevento, Cosenza e Palermo per celebrare la Notte dei ricercatori
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

21/09/2011


Sperimentate, provate e giocate con la ricerca, i suoi protagonisti ed altro durante la notte dei ricercatori. Il tema? La scienza e le fiction TV. Venite a fare con i ricercatori l’analisi del vostro DNA come in CSI o RIS! Imparate le tecniche di pronto soccorso in una sala operatoria ricostruita come in ER! Vi piace Numbr3s? Allora venite a sperimentare e giocare con i matematici di Light! Perché la curiosità non è mai stata spinta così al limite!

    Apriamo le porte al futuro! Quest'anno Light conquista Roma, Bari, Benevento, Cosenza e Palermo per celebrare la Notte dei ricercatori

    L'Evento Light 2011, promosso e organizzato dalla Commissione europea, CNR, Ministero degli Affari Esteri, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, PON 2007-2013, in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, si svolgerà, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, contemporaneamente a Roma, Bari, Benevento, Cosenza e Palermo. L'occasione da celebrare è la Notte dei ricercatori, appuntamento ormai fisso per gli amanti della scienza e delle sue scoperte.

    In tutta Europa la notte del 23 settembre sarà dedicata ai ricercatori e alle loro scoperte.

    Contesto

    La Notte dei ricercatori è un evento pan-europeo, promosso ogni anno dalla Commissione europea, che attira un pubblico sempre più numeroso e desideroso di conoscere l'infinito mondo della scienza e della ricerca. La notte si svolge l'ultimo venerdì di settembre e offre a tutti delle opportunità uniche di visitare e conoscere da vicino enti, impianti e progetti di ricerca, laboratori e musei, esposizioni dedicate a questo meraviglioso e intrigante mondo. I visitatori potranno inoltre assistere a numerose dimostrazioni delle più recenti tecnologie e di sperimenti che altrimenti non potrebbero essere osservati. Il pubblico può partecipare inoltre a quiz con numerosi premi.

    L'Italia ha risposto con entusiasmo all’invito della commissione europea passando da 27 a 40 città ospiteranno quest'anno iniziative. La Rappresentanza in Italia della Commissione europea sostiene con convinzione questa importante iniziativa e sarà presente alla “Notte dei ricercatori” 2011 anche attraverso l’impegno dei suoi Centri Europe Direct. Essi sono i punti della rete informativa della Commissione europea che agiscono come intermediari tra l’Unione europea ed i cittadini a livello locale e saranno in particolar modo impegnati negli European Corner, spazi informativi dove i cittadini potranno recarsi per ottenere materiale, informazioni sull’Europa ed i programmi di finanziamento europei.

    Light, la Notte dei Ricercatori, ti aspetta!

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 27/09/2012  |Inizio pagina