Percorso di navigazione

Commissione europea e Comitato delle Regioni si accordano per attuare la governance multilivello
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

29/06/2010

 

I presidenti della Commissione europea, José Manuel Barroso, e del Comitato delle Regioni, Mercedes Bresso, si sono incontrati oggi per la prima volta dopo l'elezione della presidente del CdR.

    Commissione europea e Comitato delle Regioni si accordano per attuare la governance multilivello

     

    Dopo aver ricordato il ruolo che le Regioni possono svolgere per uscire dall'attuale crisi, i due presidenti hanno dichiarato di condividere l'opinione che le autorità regionali e locali debbano essere coinvolte nella preparazione, attuazione e valutazione delle politiche dell'Unione europea.

    In questo contesto è stata ricordata l'importanza della governance multilivello nell'applicazione del Libro Bianco adottato dal Comitato delle Regioni nel giugno 2009. La governance multilivello mira ad attuare, nel rispetto dell'equilibrio istituzionale dell'Unione europea e delle competenze e delle pratiche costituzionali specifiche degli Stati membri, il principio del buon governo, che prevede l'azione coordinata dell'Unione, degli Stati membri e delle autorità regionali e locali basata sul partenariato e a monitorare le politiche dell'Unione europea. La realizzazione e il successo delle misure di politica economica, sociale ed ambientale definite nella Strategia Europa 2020 richiedono tra l'altro il coinvolgimento di tutte le parti interessate a livello locale e regionale.

    A tal fine è stato deciso di incaricare i servizi competenti della Commissione e del Comitato delle Regioni di individuare entro fine anno le aree di attività nelle quali è possibile approfondire la cooperazione operativa.

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 31/10/2010  |Inizio pagina