Percorso di navigazione

Contraffazione, la piaga che soffoca l'innovazione
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

17/07/2012


La protezione dei diritti di proprietà intellettuale deve essere portata a servizio dell'innovazione a livello globale" ha detto il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani, responsabile per industria e imprenditoria, all'evento organizzato presso la Casa d'Europa a Roma da "Diplomatia" il 16 luglio.
    Contraffazione, la piaga che soffoca l'innovazione

    Il club internazionale, che riunisce personalità italiane e straniere ai massimi livelli economici e istituzionali, si è riunito per discutere della contraffazione intesa come violazione dei principi di proprietà intellettuale e industriale.

    Per contrastare il fenomeno, che comporta ogni anno un giro di affari illegale di circa 600 miliardi di dollari a livello mondiale, l'assemblea ha rilevato la necessità di una stretta cooperazione fra le forze dell'ordine nazionali.

    È stato sottolineato inoltre il danno arrecato all'industria europea, per far fronte al quale occorre educare e sensibilizzare i cittadini europei sulle conseguenze e i rischi – anche per la salute – che possono derivare dall'acquisto e dall'uso dei prodotti contraffatti, non sottoposti ai controlli rigorosi obbligatori per i prodotti fabbricati lecitamente nell'Unione europea.

    Ultimo aggiornamento: 17/07/2012  |Inizio pagina