Percorso di navigazione

Consultazione su un possibile programma spaziale europeo
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

14/01/2011

La Commissione ha avviato una consultazione pubblica per raccogliere il parere di organizzazioni, autorità e singoli individui interessati sul tema di un possibile programma spaziale dell'Unione. Il programma si incentrerà sulla protezione delle strutture spaziali già in orbita e sull'esplorazione dello spazio, con particolare attenzione al monitoraggio dei corpi, artificiali e non, in orbita attorno alla Terra (Space Situational Awareness – SSA). La consultazione si chiuderà il 28 febbraio 2011.

    Consultazione su un possibile programma spaziale europeo

    Contesto

    La Space Situational Awareness (Sorveglianza dell'ambiente spaziale) consiste nel monitorare gli oggetti che circondano le aree di operazione dei satelliti, l'ambiente spaziale e le possibili minacce da esso derivanti.

    È stato calcolato che sono in orbita più di 300 milioni di oggetti capaci di danneggiare o distruggere i satelliti in operazione. Dei 928 satelliti attualmente operanti 183 appartengono a privati o istituzioni con sede nell'UE. La messa fuori uso di un singolo satellite comporterebbe una perdita di circa 100 milioni di euro, senza contare i danni legati ai disservizi (telecomunicazioni, TV satellitare, servizi bancari, previsioni meteorologiche ecc.)

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 14/01/2011  |Inizio pagina