Percorso di navigazione

Dialogo UE-Libia: i commissari europei Malmström e Füle in visita a Tripoli
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

04/10/2010

 

A due anni dall'inizio dei negoziati per l'accordo di cooperazione tra UE e Libia, la Commissaria europea per gli Affari Interni Cecilia Malmström e il Commissario europeo per l'allargamento e la politica di vicinato ┼átefan Füle si sono recati in visita a Tripoli per discutere con le autorità libiche dei progressi nei rapporti bilaterali. In particolare, l'agenda di cooperazione su cui verteranno i colloqui in programma nella capitale libica tra il 4 e il 6 ottobre è incentrata sul tema dell'immigrazione clandestina e sui suoi molteplici aspetti, dalla tutela dei migranti alla salvaguardia delle frontiere, dal traffico di esseri umani al contrabbando e al terrorismo.

    Dialogo UE-Libia: i commissari europei Malmström e Füle in visita a Tripoli

    I negoziati bilaterali, iniziati nel  2008, in passato avevano affrontato questioni temi quali la cooperazione energetica, le politiche in materia di visti, la politica della pesca e la politica ambientale. La Commissione, che nel 2011 aprirà un proprio ufficio a Tripoli, ha firmato  con la Libia un accordo di  assistenza e cooperazione tecnica per il periodo 2011-2013, i cui obiettivi principali sono:

     

    • la promozione del capitale umano libico, in particolare attraverso il sostegno a una riforma sanitaria;
    • il sostegno a uno sviluppo economico e sociale sostenibile, segnatamente attraverso la promozione delle piccole e medie imprese;
    • la collaborazione nel campo della gestione dell'immigrazione.

     

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 31/10/2010  |Inizio pagina