Percorso di navigazione

Bando di concorso per direttore generale dell'OLAF pubblicato dalla Commissione
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

09/04/2010

La Commissione europea ha pubblicato oggi l'avviso di posto vacante per il posto di Direttore generale dell'Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF). Il direttore generale dell'OLAF è responsabile della gestione delle attività investigative dell'Ufficio, che sono svolte in piena autonomia da qualsiasi istituzione o altro organismo europeo. Inoltre, il Direttore è anche responsabile della gestione amministrativa dell'OLAF, intesa come Direzione generale della Commissione che conta un organico di 500 dipendenti e dispone di un bilancio di circa € 50 milioni.

    Bando di concorso per direttore generale dell'OLAF pubblicato dalla Commissione

    In tale ruolo il Direttore contribuisce alla strategia generale della Commissione nella lotta alle frodi e fornisce assistenza nel coordinamento delle attività degli Stati membri in questo settore. I requisiti specificati nel bando includono: almeno 15 anni di esperienza professionale post-laurea, di cui 5 ad alto livello dirigenziale. I candidati devono inoltre poter vantare una significativa esperienza professionale in una funzione giudiziaria di alto livello o in un'alta funzione esecutiva nel settore investigativo. L'avviso di posto vacante è stato redatto di concerto con il Consiglio europeo e Parlamento europeo, che, assieme al Comitato di vigilanza dell'OLAF, saranno anche pienamente consultati nel corso della procedura di selezione in ottemperanza delle norme applicabili, compresi i colloqui con i candidati preselezionati. Il posto si è reso vacante a seguito della morte, nel gennaio scorso, di Franz-Hermann Brüner che era stato direttore generale dell'Ufficio fin dalla sua istituzione nel 2000.

     

    Per informazioni

    http://ec.europa.eu/dgs/human-resources/working_senior_mgt_en.htm

     

    Ultimo aggiornamento: 30/10/2010  |Inizio pagina