Percorso di navigazione

Seminario di studi europei AESI Anno Accademico 2010/2011
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

06/11/2010

L'AESI (Associazione Europea di Studi Internazionali) è un'associazione culturale senza fini di lucro che ha come obiettivo principale la promozione dei diritti dell'uomo nell'ambito della politica e della cooperazione internazionale. A tal fine organizza varie attività di studio e di formazione rivolte in particolare ai giovani che si preparano ad intraprendere la carriera diplomatica o un percorso professionale presso istituti e organizzazioni internazionali.

    Seminario di studi europei AESI Anno Accademico 2010/2011

    Tali attività, mirate a sviluppare un'autentica cultura della cooperazione tra i popoli e le nazioni, sono attuate con il supporto delle Nazioni Unite, dell'Istituto Diplomatico del Ministero Affari Esteri, della Commissione e del Parlamento Europeo. Le tematiche oggetto dei corsi, seminari e convegni spaziano dal problema del sottosviluppo  ai progressi del processo di integrazione europea, dalle emergenze umanitarie alla diplomazia preventiva.

    Per l'anno accademico 2010-2011 l'AESI organizza il seminario di studi europei "Coerenza e credibilità del sistema politico dell'Unione Europea". Il seminario si svolgerà in collaborazione con l'Ufficio per l'Italia del Parlamento Europea, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea e l'Istituto diplomatico del Ministero Affari Esteri e avrà come relatori numerosi ambasciatori, nonché rappresentanti delle Nazioni Unite, della Commissione e del Parlamento europeo.
    Il seminario punterà ad approfondire vari aspetti del sistema politico dell'Unione europea, quali i rapporti tra UE e NATO, la tutela dei diritti umani in Europa, la politica estera comune, i problemi sociali ed etici della recente crisi finanziaria.

    A conclusione del seminario è prevista la discussione di una tesi finale presso l'Istituto Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri.

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 06/11/2010  |Inizio pagina