Percorso di navigazione

Anteprima della puntata di RegionEuropa del 1° luglio
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

30/06/2012

 

Il vertice europeo di Bruxelles dei capi di stato e di governo svoltosi a Bruxelles  è al centro, con la cronaca delle due giornate e i commenti di Ugo Finetti, Presidente dell'Isap di Milano, di Gianfranco Astori, Direttore dell'Agenzia Asca e di Fabrizio Binacchi, della puntata di domenica 1 luglio di RegionEuropa il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella, in onda alle 11,40 su Rai Tre e on live sul web in streaming al sito www.tgr.rai.it  e www.regioneuropa.rai.it, a cura di Mario Fatello e Claudio Lanza e per la realizzazione di Rai Net.

    Anteprima della puntata di RegionEuropa del 1° luglio

    E’ stato un vertice che ha sancito, proprio qualche ora dopo la vittoria della nazionale contro la Germania agli europei di calcio, la vittoria politica del Premier italiano Mario Monti che in asse con il presidente francese Hollande ha costretto alla resa una nazionale tedesca altrettanto forte quale il governo conservatore della cancelliera Merkel che si è trovata quaisi completamente isolata fra gli altri partner europei. Nel servizio di Dario Carella le decisioni del vertice e le dichiarazioni del Premier Monti ovviamente soddisfatto.

    Sempre da Bruxelles RegionEuropa propone quindi le riflessioni della Vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angellilli, Ppe, e del capogruppo dell'Italia dei Valori e Vicepresidente dell'Alde Niccolò Rinaldi sui richiami fatti in sede comunitaria all'Italia per la lentezza della giustizia civile e una intervista all'eurodeputato Salvatore Iacolino nominato relatore della Commissione Crime che si occupa della lotta alla crminalità organizzata e alla mafie nell'Ue.

    Da Bologna la notizia che la città felsinea è la meta italiana prediletta dagli studenti del programma Erasmus.

    Concluderà la puntata di RegionEuropa  il servizio di Antonio Silvestri sul programma comunitario PON dedicato alle regioni e ai territori locali per promuovere una formazione adeguata per gli studenti che consenta loro di presentarsi preparati nel mondo del lavoro.  Il programma finanzia sia una formazione adatta alle esigenze , sia gli strumenti scolastici per mettere in campo i piani formativi. A RegionEuropa l'esempio dell'Istituto Nautico di Procida (NA), dove grazie al PON, gli alunni hanno potuto frequentare stage di formazione sia navale che linguistica, e dove il PON ha finanziato anche un simulatore per conseguire la patente nautica. In campo turistico inoltre, la scuola ha  promosso la simulazione di un'agenzia di viaggi mentre con la collaborazione delle Istituzioni é stata anche varata un'iniziativa sulla legalità. alcune iniziative sono statepossibili grazie all'inserimento della Campania nelle regioni dell'obiettivo convergenza.  RegionEuropa è on line ,con l’archivio delle puntate precedenti,al sito www.regioneuropa.rai.it  curato da Claudio Lanza e realizzato da Rai Net.

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 30/06/2012  |Inizio pagina