Percorso di navigazione

L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) bandisce un concorso per assistenti di segreteria
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

17/11/2010

L'Ufficio europeo di selezione del personale pubblica oggi il bando di concorso per assistenti di segreteria. Il bando si rivolge in particolare a giovani all'inizio della loro carriera professionale interessati a vivere e lavorare in ambiente internazionale. Le istituzioni europee cercano 414 assistenti di segreteria con conoscenza di una o più delle seguenti lingue: inglese, danese, tedesco, spagnolo, francese, maltese, olandese, portoghese, svedese. È inoltre richiesto un livello di istruzione post-secondaria attestato da un diploma nel settore del segretariato o un diploma di istruzione secondaria seguito da tre anni di esperienza professionale nel settore oggetto del concorso.

    L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) bandisce un concorso per assistenti di segreteria

    Il candidato ideale deve avere una mentalità aperta, essere in grado di lavorare efficientemente in un contesto multiculturale, avere spiccate capacità linguistiche ed essere interessato ad una carriera che offra un lavoro stimolante e ricco di sfide e l'opportunità di progredire e acquisire continuamente nuove capacità e competenze.

    L'Unione europea offre inoltre ai suoi funzionari e agenti prospettive di carriera, Incentivi ad acquisire nuove capacità e competenze linguistiche l'opportunità di collaborare con persone di tutti i paesi europei e condizioni economiche e previdenziali interessanti.

     

    Il concorso si svolgerà in base alla nuove procedura introdotta dal 2010 e comporterà due fasi:

    • una prova di ammissione mediante test al computer che si svolgerà nei paesi membri 
    • una valutazione mediante prove pratiche, studiata per valutare correttamente e in modo attendibile tutte le competenze fondamentali  del concorso. Questa fase comporterà una giornata o mezza giornata full immersion in una struttura a Bruxelles dove i candidati verranno esaminati nella seconda lingua (a scelta tra inglese, francese o tedesco).

    I candidati che avranno superato le prove di selezione saranno iscritti in un elenco di riserva da cui le istituzioni e le agenzie dell'Unione europea potranno attingere per far fronte alle proprie esigenze di personale.

    Per partecipare alla procedura è necessario compilare un modulo di candidatura online all'indirizzo www.eu-careers.eu e trasmetterlo a EPSO prima del termine per le iscrizioni.

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 17/11/2010  |Inizio pagina