Percorso di navigazione

Le utilities per lo sviluppo economico e sociale dell'Italia. Le eccellenze dei servizi pubblici per la rinascita del nostro Paese
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

23/10/2012

Roma, 23 ottobre 2012

"Le utilities per lo sviluppo economico e sociale dell'Italia. Le eccellenze dei servizi pubblici per la rinascita del nostro Paese"

Presso la Sala del Tempio di Adriano, Camera di Commercio di Roma. Piazza di Pietra.

    Le utilities per lo sviluppo economico e sociale dell'Italia. Le eccellenze dei servizi pubblici per la rinascita del nostro Paese

    TOP UTILITY AWARD analizza il Sistema delle public utility, valorizzando le aziende impegnate nei Servizi di Pubblica Utilità (gas, acqua, elettricità, gestione rifiuti), con lo scopo di sottolinearne il ruolo fondamentale per lo sviluppo del sistema Paese, della competitività e del benessere collettivo.

    I principi che TOP UTILITY AWARD individua e premia come eccellenze nel settore utility sono la sostenibilità, l’efficienza, l’economicità, l’etica e la qualità del servizio. In base a queste linee guida, TOP UTILITY AWARD mira ad orientare quest’importante industria verso la realizzazione di una nuova economia sociale ed attenta all’ambiente.

    L’obiettivo è quello di unire le imprese utility su un piano di valori condivisi, valutandone le performance in base a criteri oggettivi, per rilanciare un settore a forte impatto sulla collettività e il territorio, rendendolo vero protagonista dello sviluppo sostenibile e della crescita.

    L’iniziativa si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e di Enea.

    Al Comitato d’Onore hanno aderito, tra gli altri, il Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, il Presidente della Fondazione Astrid nonché della Casse Depositi e Prestiti Franco Bassanini, il Presidente di GSE Nando Pasquali.

    L’evento conclusivo con la cerimonia di premiazione delle migliori aziende utilities italiane si terrà il 23 ottobre 2012 a Roma con l’intervento di rappresentanti del mondo degli enti, delle istituzioni e delle aziende del settore.

    9.00 -   9.30  Registrazione dei partecipanti

    9.30 – 10.15  SESSIONE INTRODUTTIVA

    Il valore e le prospettive delle utilities in Italia e in Europa

    Intervengono

    Giancarlo Cremonesi, Presidente CCIAA Roma e Presidente Confservizi

    Gert de Block, Segretario Generale CEDEC – European Federation of Local Energy Companies

    Lucio Battistotti, Direttore Rappresentanza in Italia della Commissione Europea

    10.15 – 10.45SECONDA SESSIONE

    I servizi pubblici locali motore di sviluppo per la comunità.

    I risultati di una ricerca comparata

    Alessandro Marangoni, Direttore Scientifico Top Utility Award

    10.45 – 11.45 TERZA SESSIONE

    Quale ruolo delle utilities nei nuovi scenari tecnologici, economici e sociali?

    Modera: Gianni Trovati, Il Sole 24 Ore

    Matteo Codazzi, Amministratore Delegato CESI

    Michele Corradino, Capo di Gabinetto Ministero delle Politiche Agricole e Consigliere di Stato

    Cesare Cursi, Presidente 10° Commissione permanente del Senato della Repubblica

    Daniele Fortini, Presidente Federambiente

    Ivo Monteforte, Amministratore Unico AQP

    Paolo Landi, Presidente Fondazione Consumo Sostenibile

    11.45 – 12.45SESSIONE CONCLUSIVA

    Quali politiche per il settore utilities?

    Intervengono

    Roberto Bazzano, Presidente Federutility e Presidente Iren

    Franco Bassanini, Presidente Fondazione Astrid e Cassa Depositi e Prestiti

    Tullio Fanelli, Sottosegretario Ministero dell’Ambiente

    Claudio De Vincenti, Sottosegretario Ministero dello Sviluppo Economico

    Conclusioni

    Guido Bortoni, Presidente Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas

    12.45 - 13.30 PREMIAZIONE FINALE

    • Segnalazione di Merito a giornalisti per l’approfondimento

    delle tematiche dei Servizi di Pubblica Utilità

    • PREMIAZIONE DELLE AZIENDE UTILITIES

    Consegnano i premi esponenti degli enti e delle istituzioni

    L’ingresso libero fino a esaurimento posti.

    Per iscriversi: http://www.toputilityaward.com/evento-finale/

    Per maggiori informazioni: segreteria@toputilityaward.com / Tel: 02 5030 7396

     I Partner di Top Utility Award sono: Federutility, Assoelettrica, Federambiente, Federchimica, Unioncamere, Fondazione EnergyLab, Fondazione Consumo Sostenibile, AIDI, FAST- Federazione delle Associazione Scientifiche e Tecniche, Assocarboni, CESI SpA, Borealis e CEDEC – European Federation of Local Energy Companies, GSE, GME ed AU.

    http://www.toputilityaward.com/i-partner/

    Ultimo aggiornamento: 09/10/2012  |Inizio pagina