Percorso di navigazione

Giornata nazionale della previdenza 2012
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

10/05/2012 - 12/05/2012

Milano, 10-12 maggio 2012

Giornata nazionale della previdenza

presso: Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana; Sala Meeting Palazzo Telecom, Piazza Affari; Sala Convegni Palazzo Camera di Commercio di Milano.

    Giornata nazionale della previdenza 2012

    E' l'evento dell'anno dedicato alla previdenza sociale. Pensioni, salute, assistenza, welfare pubblico e privato, i temi principali del vivere civile saranno protagonisti della seconda edizione della Giornata Nazionale della Previdenza. Tante le novità di quest'anno, a cominciare dalla durata: tre giorni ricchi di convegni, conferenze, workshop e seminari, ma anche numerosi stand tra Enti, fondi pensione e operatori finanziari che consentiranno al pubblico di ottenere risposte concrete.

    Dal 10 al 12 maggio l'evento, organizzato da Itinerari Previdenziali col supporto di Prometeia e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, si porrà l'obiettivo di aumentare la diffusione della cultura previdenziale con una particolare attenzione rivolta ai giovani, alle donne e alle famiglie. La scelta è infatti quella di operare affinché un pubblico sempre più vasto si avvicini a temi spesso ancora percepiti come troppo tecnici e per addetti ai lavori, perché comprenda che alla previdenza bisogna cominciare a pensare sin da quando si è studenti.

    Ecco quindi che ai giovani si parlerà del riscatto laurea, dell'iscrizione alla “prima” gestione previdenziale obbligatoria e a quella complementare. Le donne, spesso penalizzate da un sistema pensionistico che conoscono poco, potranno sentirsi maggiormente rappresentate ed evidenziare i propri problemi. Per venire incontro alle esigenze delle famiglie un'interessante servizio che questa nuova edizione della GNP metterà a disposizione di chi lo richiederà è la possibilità di usufruire di uno spazio dedicato ai bambini. Divisi in fasce d'età, giocheranno con esperti che li faranno avvicinare in modo divertente a un mondo tutto da scoprire.

    La parola d'ordine è quella della concretezza. I maggiori Enti pensionistici italiani, Inps, Inpdap, Enpals, Inail, Casse previdenziali di liberi professionisti e gestori di forme di previdenza complementare saranno presenti negli stand con le loro banche dati. I visitatori potranno così ottenere pin e password per accedere al proprio estratto conto previdenziale, fare proiezioni sulla futura pensione, trovare informazioni e risposte. Il tutto senza dimenticare l'importanza della conoscenza e della necessità di stimolare una cultura previdenziale il più possibile diffusa. Convegni, seminari, workshop ed eventi collaterali si porranno proprio questo obiettivo, tutti gli incontri saranno gratuiti e trasmessi via streaming. E poi ci sono gli speed date previdenziali, tante sessioni da 15 minuti per capire come giostrarsi in ambito pensioni, niente teoria, tutta pratica.

    La GNP 2012 prevede anche una serie di eventi collaterali, tra i quali la mostra "Una nuova formula di welfare mix: un ritorno a Adriano Olivetti", che approfondisce uno dei grandi temi trattati nel corso dell'evento, il welfare integrativo aziendale.

    Sin da ora è possibile cominciare ad avvicinarsi alla tre giorni in programma per maggio, grazie al sito www.gnp2012.it. Spunti di riflessione, strumenti utili, video, bandi di concorso. I ragazzi delle scuole superiori e delle università hanno già inviato gli elaborati con i quali hanno partecipato al concorso “Pensa sociale, progetta il futuro e comunicalo”.

    Location della manifestazione: Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana; Sala Meeting Palazzo Telecom, Piazza Affari; Sala Convegni Palazzo Camera di Commercio di Milano.

    Comitato sostenitore: Acri, Adepp, Assofondipensione, Assoprevidenza, Borsa Italiana, Consorzio Patti Chiari, Febaf, Fondazione Marisa Bellisario, rete Imprese Italia.

    Main sponsor: Intesa Sanpaolo, Istituto Centrale Banche Popolari Italiane (ICBPI), Poste Vita, Eni, Enel.

    Ultimo aggiornamento: 08/05/2012  |Inizio pagina