Percorso di navigazione

Donne e governance. Un'impresa possibile
RSSTwitter
Inviare questa pagina per posta elettronicaInviare questa pagina per posta elettronicaPrintPrint

15/02/2012

Roma, 15 febbraio 2012, ore 09.30

Confcommercio, Sala Orlando, Piazza G.G. Belli, 2

    Imprenditoria femminile

    Il “deficit di democrazia”, costituito dalla scarsa presenza femminile nei luoghi della rappresentanza politica, nelle istituzioni,internazionali, nazionali e locali ma anche nei consigli di amministrazione di enti pubblici e privati, sembra ancor oggi essere una lacuna, più o meno evidente a seconda dei contesti nazionali, che mantiene una certa disparità rispetto agli equilibri consolidati del genere maschile. Occorre fare una riflessione, meno episodica e più costruttiva, al fine di giungere alla formulazione di soluzioni nel senso del riconoscimento del flusso di energia proveniente dal genere femminile, soprattutto in considerazione della necessità di trovare nuovi motori di crescita economica per le aziende e per il Paese.

    Partecipano tra gli altri il presidente di Confocommercio - Imprese per l'Italia Carlo Sangalli, il direttore della Rappresentanza Lucio Battistotti, il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elsa Fornero.

    Link connessi

    Ultimo aggiornamento: 02/02/2012  |Inizio pagina