Contesto

La nuova strategia dell'UE per la salute prevede un partenariato con tutte le parti interessate: autorità nazionali, Parlamento europeo, Consiglio, Comitato delle regioni, Comitato economico e sociale europeo, agenzie del settore sanitario, altri gruppi d'interesse e singoli cittadini.

La strategia si basa su una combinazione tra lavori della Commissione e contributi delle parti interessate.

Risposta delle istituzioni dell'UE

Consultazione pubblica (2007)

Valutazione d'impatto

Valutazione d'impatto – Strategia UE per la salutepdf

Sintesi – Valutazione d'impattopdf 

Lavori preliminari

2000 – La Comunicazione sulla strategia della Comunità europea in materia di sanitàpdf esorta a concentrare le risorse là dove possono generare un reale valore aggiunto

2002 Il commissario europeo per la Salute fissa gli orientamenti politici generali in campo sanitario

2004 - Revisione della politica UE per la salute Scegli le traduzioni del link precedente English (en) in vista della strategia 2008-13 in campo sanitario