Chi può partecipare?

Possono partecipare al programma per la salute le organizzazioni dei paesi dell'Unione europea e del SEE (solo Islanda e Norvegia), della politica europea di vicinato e dei Balcani occidentali in base ai rispettivi accordi specifici con l'UE.

Anche le organizzazioni dei paesi che non aderiscono al programma sono invitate a partecipare, laddove ciò contribuisca a realizzarne gli obiettivi. Tali organizzazioni possono essere invitate dai partner dei paesi partecipanti, se il loro contributo è considerato utile. Tuttavia, non possono contribuire finanziariamente, né ricevere sovvenzioni.

La partecipazione è aperta a diversi tipi di organizzazioni, tra cui:

  • istituti di ricerca e università
  • amministrazioni pubbliche
  • ONG
  • imprese

Le norme di partecipazione variano a seconda del tipo di finanziamento e figurano in dettaglio nel piano di lavoro annuale e negli inviti a presentare proposte pubblicati ogni anno.