Politiche dell'UE

Le politiche dell'UE proteggono i cittadini europei da una serie di gravi minacce per la salute che, per la loro dimensione transfrontaliera, possono essere affrontate più efficacemente con una cooperazione a livello europeo che a livello nazionale.

Queste minaccepdf possono provenire da vettori di malattie trasmissibili o da altri agenti biologici, chimici o anche ambientali, riconducibili ad esempio ai cambiamenti climatici.

L'azione dell'UE consiste principalmente nel promuovere il coordinamento tra i governi dei paesi membri mediante orientamenti, la condivisione delle migliori pratiche o altro.

L'UE ha creato, in collaborazione con i governi, una serie di meccanismi per una risposta europea coordinata nei seguenti settori:

Analisi delle minacce per la salute

Le politiche dell'UE analizzano come affrontare queste minacce, come descritto nei seguenti documenti:

Legislazione

L’UE ha adottato una decisione Scegli le traduzioni del link precedente English (en) per migliorare la preparazione alle gravi minacce transfrontaliere per la salute in tutta l’UE e rafforzare la capacità di coordinare la risposta alle emergenze sanitarie.

Base giuridica

L'articolo 168 del trattato di Lisbonapdf conferisce nuovi poteri all'UE per combattere le gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero integrando le politiche nazionali.