Invia ad un amico
RSS
google +
Versione stampabile

Newsletter elettronica Salute-UE

La newsletter, che completa le numerose informazioni contenute nel portale della Commissione dedicato alla salute pubblica, fornisce due volte al mese una selezione delle ultime novità e delle iniziative condotte a livello europeo ed internazionale nel campo della salute pubblica.

Numero 167 | Un nuovo quadro per l'azione a favore della salute e del benessere mentale

a cura di JM Caldas de Almeida, coordinatore dell'azione comune dell'UE per la salute e il benessere mentale

Numero 166 | Quanto sono sicure le maglie chirurgiche utilizzate nella chirurgia uroginecologica?

a cura del professor Christopher Chapple, MD, segretario generale dell’Associazione europea di urologia e relatore del parere del CSRSERI sulle maglie chirurgiche

Numero 165 | I punti di contatto nazionali sono pronti per rispondere a questioni relative all'assistenza sanitaria transfrontaliera

a cura di Xavier Prats Monné, direttore generale della DG Salute e sicurezza alimentare, Commissione europea

Numero 164 | Investire nel nostro futuro: i fondi SIE per un'assistenza sanitaria migliore e più accessibile

а cura di Martin Seychell, direttore generale aggiunto della direzione della Commissione europea per la Salute e la sicurezza alimentare

Abbonatevi alla newsletter

Se vi siete già abbonati per ricevere una delle newsletter della Commissione europea, vi invitiamo a modificare la vostra iscrizione.
Se non vi siete ancora abbonati, vi preghiamo di creare il vostro account.

Abbonatevi ai nostri feed RSS

se volete ricevere gli aggiornamenti direttamente sul vostro PC.

Servizio disponibile nelle 22 lingue ufficiali dell'UE:

- Newsletter elettronica Salute-UE

Cosa sono i feed RSS?
I feed RSS vi consentono di visualizzare i contenuti aggiunti di recente su un sito. Troverete titoli e video appena pubblicati senza dover visitare il sito originario.
Per ricevere i feed RSS occorre scaricare un lettore RSS. Per maggiori informazioni sui feed RSS consultate Wikipedia.