Azioni dell'UE

Le principali istituzioni dell'UE, Commissione, Consiglio e Parlamento, partecipano all'elaborazione delle politiche in materia di nanotecnologie sulla base di un "approccio integrato, sicuro e responsabile".

Sono necessari sforzi ingenti per promuovere l'innovazione e assicurare che le nanotecnologie apportino vantaggi alla società senza arrecare pregiudizio ai consumatori, ai lavoratori o all'ambiente. Sindacati, datori di lavoro e cittadini in generale attendono a questo proposito interventi incisivi da parte dell'UE.

Le azioni dell'UE riguardano i seguenti aspetti:

  • R&S e innovazione
    • sostegno alle scoperte scientifiche e alla loro trasposizione in applicazioni utili
    • creazione di reti multidisciplinari di ricerca e innovazione in tutta Europa
    • mobilità e formazione dei ricercatori

  • sicurezza, protezione della salute e dell'ambiente
  • interventi legislativi
  • impatto sulla società
  • cooperazione internazionale

arrowDocumenti strategici Scegli le traduzioni del link precedente English (en)