Come impiegare i fondi strutturali in campo sanitario?

Quali tipi di progetti sanitari possono beneficiare dei fondi dell'UE?

  • Infrastrutture sanitarie – modernizzazione dell'assistenza sanitaria, costruzione e rinnovo di impianti, attrezzature mediche e tecnologie
  • Investimenti in attività per migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro, promozione della salute e prevenzione, formazione permanente per accrescere l'adattabilità della forza lavoro, formazione e istruzione per gli operatori sanitari, capacità istituzionale, accesso all'occupazione e inclusione sociale nel settore sanitario e dell'assistenza a lungo termine.
  • Altro – invecchiamento in buona salute, sanità online, cooperazione transfrontaliera, innovazioni in campo sanitario, tecnologie dell'informazione.

Fondi strutturali dell'UE – attori e priorità

  • I fondi strutturali sono gestiti dagli Stati membri dell'UE
  • La Commissione europea coordina i seguenti fondi:

            - Fondo europeo di sviluppo regionale (DG Sviluppo regionale)

            - Fondo sociale europeo (DG Occupazione e affari sociali)

Le priorità di finanziamento sono definite da:

            - Quadri di riferimento strategico nazionalipdf

            - Programmi operativi regionali/nazionali

Posso accedere ai finanziamenti dell'UE? Come presentare domanda?

Per saperne di più sui fondi strutturali e la salute

  • Risorse e priorità di finanziamento nell'UE per il periodo 2007-13:

           - Relazione sull'impiego dei fondi strutturali per la salutepdf(2 MB)

           - Schede informative sui singoli paesi Scegli le traduzioni del link precedente English (en)

  • JASPERS – assistenza tecnica per aiutare i paesi dell'UE a identificare, sviluppare e attuare progetti infrastrutturali su vasta scala
  • EUREGIO III – potenziamento delle capacità per progettare, attuare e valutare investimenti nell'ambito dei fondi strutturali per migliorare le infrastrutture sanitarie