La salute in tutte le politiche

Politiche dell'UE

Poiché la nostra salute è in gran parte influenzata da fattori esogeni, per essere efficace la politica sanitaria deve coinvolgere anche altre politiche, in particolare:

  • politica sociale e regionale
  • fiscalità
  • ambiente
  • istruzione
  • ricerca.

Il trattato UE impone di adottare sempre questo approccio, intitolato "La salute in tutte le politiche" (Health in all Policies - HIAP). Per essere pienamente efficace, quest'ultimo deve essere esteso anche alle politiche nazionali, regionali e locali.

La salute nelle iniziative dell'UE

È opinione ampiamente diffusa che la salute svolge un ruolo chiave e che costituisce una parte integrante delle principali strategie dell'UE , come la strategia per la crescita, l'occupazione e lo sviluppo sostenibile.

Coordinamento delle politiche

La politica sanitaria non basta, da sola, ad agire sui determinanti della salute. Occorrono pertanto un'azione coordinata e strategie e iniziative congiunte , integrate con le altre politiche in ambito sanitario per garantire un'adeguata gestione delle problematiche in questo settore.

Impatto delle politiche e dell'azione dell'UE

La maggior parte delle iniziative della Commissione deve essere conforme agli orientamenti in materia di valutazione d'impatto, che impongono di considerare anche il potenziale impatto sulla salute e sui sistemi sanitari   in sede di elaborazione delle nuove politiche.

Agenzie dell'UE

Le agenzie dell'UE   svolgono specifiche funzioni tecniche, scientifiche e di gestione. Sono disciplinate dal diritto pubblico europeo e sono dotate di personalità giuridica, pur essendo distinte dalle istituzioni dell'UE (Consiglio, Parlamento, Commissione, ecc.).