Politiche dell'UE

Nelle relazioni con i suoi Stati membri, i paesi extra-UE e le organizzazioni internazionali nel settore della salute pubblica, l'UE punta a:

  • promuovere la salute nell'UE e nel resto del mondo
  • affrontare gli squilibri sanitari fra paesi e regioni dell'UE
  • sensibilizzare ai problemi sanitari nel mondo nell'ambito della sua politica globale per la salute pubblica
  • favorire l'adozione di principi, standard e norme di qualità nel settore.

Questi obiettivi sono perseguiti con varie politiche e collaborando con i soggetti interessati.

Allargamento dell'UE 

L'UE offre consulenze ai paesi candidati e ai candidati potenziali sulla politica sanitaria europea. Inoltre, valuta i progressi compiuti da tali paesi nel recepire la normativa sanitaria europea nella loro legislazione. I "capitoli" pertinenti dei negoziati di adesione sono:

  • salute pubblica - capitolo 28 su tutela dei consumatori e della salute
  • prodotti farmaceutici - capitolo 1 sulla libera circolazione delle merci.

Paesi che si preparano ad entrare nell'UE DeutschEnglishfrançais

Politica europea di vicinato

La politica europea di vicinato Scegli le traduzioni del link precedente English (en)  intende rafforzare i legami fra l'UE e i paesi situati lungo i suoi confini sud-orientali. Nei negoziati per gli accordi di associazione con questi paesi si discutono questioni sanitarie e vengono adottate misure per armonizzare la normativa e potenziare le competenze nel settore della salute pubblica.

Cooperazione con i paesi extra-UE

L'UE ha sottoscritto accordi bilaterali di partenariato e cooperazione con molti paesi di tutto il mondo che costituiscono un quadro generale per la cooperazione nel settore della salute pubblica. Gli accordi fungono anche da base per le relazioni bilaterali tra i singoli paesi dell'Unione e i paesi extra-UE.

Quando la cooperazione è di natura più tecnica, la Commissione europea (DG Salute e consumatori) può concludere accordi settoriali con i ministeri nazionali, per esempio:

accordo UE-Russia sulla salute e la sicurezza alimentare Scegli le traduzioni del link precedente English (en)

accordo UE-Cina sulla salute e la sicurezza alimentare Scegli le traduzioni del link precedente English (en)

Cooperazione regionale

Per promuovere la collaborazione regionale nel campo della salute pubblica, l'UE sostiene la creazione di reti fra gli Stati membri e i paesi confinanti dell'UE:

  • partenariato per la salute e il benessere sociale previsto dalla Dimensione settentrionale Scegli le traduzioni del link precedente English (en)
  • rete sanitaria dell'Europa sud-orientale Scegli le traduzioni del link precedente English (en)
  • partenariato euromediterraneo DeutschEnglishfrançais

Cooperazione con le organizzazioni internazionali

La cooperazione con le organizzazioni internazionali permette di sviluppare, attuare e promuovere il programma di salute pubblica dell'UE, condividendo soluzioni, esperienze e risposte a livello mondiale. I principali interlocutori sono l'OMS (e in particolare il suo ufficio regionale per l'Europa), le Nazioni Unite e altri organismi specializzati.

Inoltre, anche il Centro europeo per la prevenzione ed il controllo delle malattie English e l'Agenzia europea per i medicinali English gestiscono programmi internazionali.