Organizzazioni internazionali

L'UE collabora con le organizzazioni internazionali per sviluppare, attuare e promuovere il suo programma per la salute pubblica. Esistono accordi specifici di cooperazione con l'Organizzazione mondiale della sanità e il Consiglio d'Europa, mentre altri accordi vengono attualmente negoziati con l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

Organizzazione mondiale della sanità (OMS)

La collaborazione UE-OMS Scegli le traduzioni del link precedente English (en) si svolge nel quadro della dichiarazione di Moscapdf(146 KB) del 2010 nei seguenti settori:

  • sicurezza sanitaria
  • innovazione nella salute
  • rafforzamento dei sistemi sanitari
  • disuguaglianze in campo sanitario
  • informazioni sanitarie
  • collaborazione fra le delegazioni dell'UE e gli uffici dell'OMS nei paesi extra-UE.

Consiglio d'Europa

La collaborazione UE-Consiglio d'Europa Scegli le traduzioni del link precedente English (en) comprende numerose attività. Nel settore della salute, si concentra su prodotti farmaceutici e donazione di sangue e organi.

Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economici (OCSE)

L'UE e l'OCSE Scegli le traduzioni del link precedente English (en)  collaborano regolarmente coordinando anche i rispettivi programmi politici e di ricerca. L'UE contribuisce in maniera significativa al bilancio dell'OCSE e fornisce sostegno ai progetti reciprocamente vantaggiosi nei seguenti settori: conti sanitari, indicatori sanitari ed economia della salute.

Osservatorio europeo delle politiche e dei sistemi sanitari (EOHSP)

L'Osservatorio europeo delle politiche e dei sistemi sanitari (EOHSP) sostiene e promuove le politiche sanitarie basate su dati scientifici mediante un'analisi globale e rigorosa delle dinamiche dei sistemi sanitari in Europa. Dal 2009 la Commissione europea è partner dell'Osservatorio.