Percorso di navigazione

Invia ad un amico
google +
Versione stampabile

Influenza

Influenza

L'influenza è una malattia virale altamente contagiosa, che si manifesta solitamente in forma epidemica durante i mesi invernali. Le epidemie gravi di influenza umana sono rare, ma di tanto in tanto si manifestano forme più gravi delle normali epidemie stagionali e si parla allora di pandemie. Una pandemia si verifica quando emerge un nuovo virus influenzale che comincia a propagarsi in tutto il mondo con la stessa facilità della normale influenza.

Tutti gli Stati membri dell'UE collaborano per coordinare le misure di preparazione in vista di un'eventuale pandemia influenzale. Se il rischio di pandemia influenzale dovesse aumentare, verrebbero attuate le misure previste nei piani nazionali e nel piano europeo di preparazione e d'intervento. Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie svolge un ruolo fondamentale nel coordinamento della sorveglianza. Gli interventi previsti comprendono inoltre contromisure sanitarie e di altro tipo e uno stretto coordinamento tra le autorità  nazionali, l'Unione europea e l'OMS.

L'UE proseguirà  la sua attività  diretta a migliorare lo scambio di informazioni pertinenti e a coordinare le misure di gestione dei rischi. Gli interventi riguarderanno tra l'altro la cooperazione per la creazione di scorte di farmaci antivirali, la capacità  di produrre vaccini migliori contro l'influenza in tempi più rapidi, il miglioramento dei piani nazionali e la messa a punto di migliori strumenti di gestione dei rischi.

La Commissione europea sta coordinando a livello europeo le contromisure da mettere in atto per prevenire l'influenza A(H1N1), (la cosiddetta "influenza suina" o "influenza messicana"), il cui virus è responsabile dell'attuale pandemia.xml

Salute: dalla A alla Z

I feed relativi a notizie ed eventi del portale Salute-UE sono generati automaticamente sulla base di criteri forniti dalla Commissione europea. Non si escludono errori di classificazione.